Sconcerti rincara la dose: "Juve inguardabile e assente. In tre anni scelte pessime"

19.09.2022 13:30 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Sconcerti rincara la dose: "Juve inguardabile e assente. In tre anni scelte pessime"
TuttoJuve.com

Mario Sconcerti rincara la dose di critiche contro l'andamento della Juventus: "Inguardabile, assente, incapace di far gruppo. Inallenabile, come direbbe Sarri, l’ultimo a vincere, che però aveva altri giocatori - ha scritto sul Corriere della Sera -. Se confrontiamo la sua Juve con quella di oggi il risultato è debolissimo: solo De Sciglio resiste e pochi sanno se sia un vantaggio. Nella sua stagione la Juve esordì con lui, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro; poi Khedira, Pjanic e Matuidi; in attacco Douglas Costa, Higuain e Ronaldo. In panchina Danilo, Dybala, Rabiot e Bernardeschi. Oggi in mezzo al campo c’erano McKennie, Paredes e Miretti. In panchina Soulè, Barbieri, Fagioli, Iling e Barrenechea. In tre anni sono state fatte scelte pessime".