Pioli: "Mandzukic sta bene, è pronto. Temo più l'Inter o la Juve? Penso solo al Milan"

22.01.2021 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Pioli: "Mandzukic sta bene, è pronto. Temo più l'Inter o la Juve? Penso solo al Milan"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Alla vigilia della sfida contro l'Atalanta, il tecnico del Milan Stefano Pioli in conferenza stampa ha parlato anche di Mandzukic: "Mario si è inserito subito bene. Ha lavorato già in Italia e ha una mentalità moderna, europea: zero problemi nell'inserimento in gruppo e anzi molta positività. Fisicamente l'ho trovato molto bene, poi non gioca da tempo ma si è presentato tirato, voglioso e determinato. Ci sono due strade da affrontare: o lo tengo fuori 3-4 settimane per trovare la condizione, o accelero e lo metto dentro per trovare ritmo. E scelgo questo, sta bene ed è pronto per essere convocato domani".

Teme più l'Inter, la Juventus o il Milan?
"Noi guardiamo a noi stessi. Dobbiamo continuare a consolidare e migliorare quello che stiamo facendo. Nelle nostre buonissime prestazioni ci sono sempre cose che dobbiamo curare meglio. Dobbiamo assolutamente insistere, se riusciamo a mettere in campo prestazioni di intensità e qualità avremo più possibilità di vincere. L'ho appena detto: ci sono sette squadre che possono lottare per i primi quattro posti. Tante potranno lottare per lo scudetto e allo stesso tempo rischiare di uscire dalla zona Champions".

Come e dove intende far giocare Mandzukic quando sarà pronto? Alternativa a Ibra o sulla trequarti come con Allegri?
"Ne ho parlato con Mario, non mi potevo aspettare risposte e disponibilità migliori. Mi ha detto che gioca dove serve alla squadra per vincere, ma sono cose che affronteremo di partita in partita, quando crescerà la sua condizione e vedrò che tipo di giocatore avrò a disposizione. Non dimentichiamo che finora abbiamo avuto raramente la possibilità di avere insieme Zlatan, Rebic e Leao. Sono contento di avere Mario", le sue parole riprese da TMW.