Oddo: "Scudetto? Inter, Juve e Napoli le più forti. Se al Milan manca Ibra diventa dura, mentre alla Juve se non gioca Morata c’è Dybala"

26.01.2021 21:20 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Oddo: "Scudetto? Inter, Juve e Napoli le più forti. Se al Milan manca Ibra diventa dura, mentre alla Juve se non gioca Morata c’è Dybala"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico Massimo Oddo è intervenuto su Twitch per un’intervista esclusiva rilasciata al canale Tactickers. Il tecnico ha raccontato la sua esperienza d’allenatore e di alcuni suoi compagni come Gattuso, Inzaghi e Nesta. Ecco le sue parole riprese da TMW: "Il mestiere di allenatore è stressante, Inzaghi tre anni fa dimostrava trentanni, ora ne dimostra 56. Non mi sarei mai aspettato che Nesta diventasse un allenatore anche perché lui per primo lo diceva, mentre avrei scommesso su Gattuso. Da giocatore con disciplina e tenacia ha vinto tutto pur non avendo una tecnica eccelsa ed è diventato un esempio per tanti. E nel calcio come nella vita bisogna fare le cose con impegno, dedizione e serietà. Alla fine paga sempre. Il Milan sulla carta non è la squadra più forte. Inter, Juve e Napoli hanno più potenziale, ma i rossoneri sono davanti perché si è creata una alchimia pazzesca. Da milanista mi auguro che arrivi in fondo. La differenza tra Milan e Juve, che considero favorita, è la lunghezza della rosa. Se al Milan manca Ibra diventa dura, mentre alla Juve se non gioca Morata c’è Dybala".