Liga: il Barca affonda, severa lezione dal Valencia

25.01.2020 18:09 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Il Barcellona di Quique Setien, avversario del Napoli negli ottavi di Champions, frana clamorosamente sul terreno dello stadio Mestalla di Valencia, da dove esce sconfitto per 2-0 contro la squadra di Albert Celades nella sfida della 21/a giornata della Liga. I blaugrana avevano rischiato la capitolazione già nel primo tempo, al 12', quando Maxi Gomez ha fallito un calcio di rigore, che è stato parato dal portiere Ter Stegen. Nella ripresa, il tracollo, favorito al 3' da un autogol di Jordi Alba e dal raddoppio - con una bella conclusione a incrociare - di Maxi Gomez. Il Barcellona, dopo questa sconfitta, resta fermo in vetta a 43 punti, gli stessi del Real Madrid, che giocherà domani sul campo del Valladolid (alle 21). Il Valencia è 5/o con 34 lunghezze, a -1 da Atletico Madrid e Siviglia, che hanno una partita in meno. Prima della partita si sono verificati violenti tafferugli nei pressi del Mestalla, che si trova in una zona centrale della città. I tifosi si sono scontrati anche con la polizia che è dovuta intervenire nel bel mezzo della guerriglia urbana. (ANSA).