Juventus.com - Focus: il Lione

05.08.2020 16:30 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Juventus.com - Focus: il Lione

A distanza di 5 mesi e mezzo dalla gara d'andata, venerdì sera all’Allianz Stadium Juventus e Lione tornano ad affrontarsi nel ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League. All’andata, alla Groupama Arena, la squadra transalpina si impose 1-0 grazie alla rete di Tousart al 27’ del primo tempo.

GLI ULTIMI RISULTATI

La formazione allenata da Rudi Garcia ha disputato la prima partita ufficiale dopo la lunga sosta lo scorso 31 luglio, superata 6-5 ai calci di rigore dal PSG nella finale della Coupe de la Ligue allo Stade de France dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari e supplementari. Per prepararsi a questa gara, i francesi avevano disputato nelle settimane antecedenti 5 amichevoli, tutte nel mese di luglio, vincendone quattro e perdendone una: successi contro Nizza (1-0), Celtic Glasgow (2-1), Gent (3-2), Anversa (3-2) e ko con i Rangers Glasgow (2-0). L’ultimo match giocato in Ligue 1 risale invece all’8 marzo: il massimo campionato non è mai più ripartito, con il titolo assegnato al PSG.

COME GIOCA IL LIONE

Nella recente finale della Coupe de la Ligue, il Lione si è schierato inizialmente con il 3-5-2. Davanti a Lopes (grande protagonista contro il PSG con numerose parate), difesa a 3 composta da Marçal, Marcelo e Denayer. A centrocampo sono partiti Dubois largo a destra e Cornet a sinistra, con interni Caqueret e Aouar e regista Guimaraes. Coppia d’attacco formata da Dembélé e Depay, che in questa stagione sono anche i due migliori marcatori del club rispettivamente con 22 e 14 reti tra campionato e coppe. Contro la Juventus non ci sarà l’autore del gol vittoria del match dell’andata, Lucas Tousart, che si è già aggregato alla sua nuova squadra, l’Herta Berlino.