Juventus.com - Five Moments: Juve-Milan

17.09.2021 12:20 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Juventus.com - Five Moments: Juve-Milan
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Tramite il proprio sito ufficiale, la Juventus si focalizza su 5 momenti importanti dei passati Juve-Milan, match in programma domenica sera allo "Stadium": "

UN DUELLO IMPORTANTE

Rodrigo Bentancur e Theo Hernandez a contrasto. É uno dei momenti di Juventus-Milan 2019-20, ultimo successo bianconero a Torino contro i rossoneri. Un confronto che potrebbe riproporsi anche domenica sera, quando le due squadre si ritroveranno. Due anni fa, i due si trovarono più volte nella stessa zona. Il centrocampista juventino è stato l'uomo maggiormente impegnato nei duelli – ben 17 – e anche quello che ha vinto il maggior numero di contrasti. Con 100 palloni l'esterno milanista è stato invece il giocatore maggiormente coinvolto nella manovra e si è reso pericoloso con una conclusione dalla lunghissima distanza parata da Szczesny.

L'INESAURIBILE STEPHAN

Non c'è partita che non l'abbia visto macinare chilometri lungo la corsia di destra. La gara alla quale si fa riferimento è lo Juventus-Milan del 2016-17, nel quale proprio l'ultimo assalto di Stephan Lichtsteiner ha determinato il calcio di rigore che ha fissato il risultato sul 2-1. Lo svizzero è entrato dopo l'intervallo, inserito da mister Allegri anche per obbligare lo scattante Deulofeu a stare più basso: un'operazione riuscita.

GIORGIO, IL COSTRUTTORE

Di Juventus-Milan Chiellini ne ha giocati tantissimi, andando anche in gol. Questo è il match del 2015-16 e determina la terza vittoria consecutiva dei bianconeri, dopo il derby firmato da Cuadrado in extremis e il successo in trasferta a Empoli. Il principale compito di Giorgio si esercita soprattutto nell'aiutare Alex Sandro a contenere Cerci, il più attivo dei suoi. E non va trascurato il ruolo da protagonista nella costruzione della manovra: è il numero 3 bianconero il giocatore con più passaggi riusciti nei 90 minuti.

BATTAGLIA A CENTROCAMPO

Claudio Marchisio contro tutti: potrebbe intitolarsi così quest'immagine che lo vede circondato da avversari in Juventus-Milan del 2013-14. Una gara iniziata male, con lo shock del gol rossonero nelle prime battute, ma capovolta dalla Signora, fino al risultato finale di 3-2 a proprio favore. Il Principino limita i suoi abituali inserimenti, c'è da lottare in mezzo al campo, come attesta il dato del secondo tempo, con l'81% dei palloni giocati da lui sulla linea mediana.

SFIDA TRA EX

Andrea Pirlo contro Zlatan Ibrahimovic. Una foto può raccontare molto più del singolo attimo. In questo caso, il momento è importante, è il primo Juventus-Milan giocato allo Stadium. Viene vinto dai bianconeri per 2-0 e soprattutto con una prova di forza, che lascia intuire quanto la Signora possa essere una candidata allo scudetto, da strappare proprio al Diavolo. Una sfida tra ex vinta totalmente dal Maestro: basti pensare che lui va due volte alla conclusione, il bomber svedese non riesce mai a trovare la porta".