Juventus-Barcellona, i precedenti

24.10.2020 17:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus-Barcellona, i precedenti

La seconda giornata del Gruppo G vede in campo due squadre dalla grande tradizione europea: la Juventus, che cerca di festeggiare la sua 200ª partita di UEFA Champions League con la vittoria numero 100, ospita il Barcellona, mai vittorioso a Torino.  Andrea Pirlo è alla prima partita casalinga di Champions League e affronta un altro neoallenatore, Ronald Koeman. Entrambi sono reduci da vittorie convincenti alla prima giornata. La Juventus si è imposta 2-0 sul campo della Dynamo Kyiv, mentre il Barcellona ha travolto il Ferencváros per 5-1 in casa andando a segno con cinque giocatori diversi.  A Pirlo non occorre ricordare la sua ultima sfida contro Barcellona, coincisa con la sua ultima presenza alla Juventus e con una sconfitta per 3-1 in finale di UEFA Champions League 2015 a Berlino. Precedenti

 La sfida di più alto profilo fra le due squadre è stata proprio quella di cinque anni fa all'Olympiastadion. Dopo il vantaggio dei blaugrana con Ivan Rakitić al 4', Álvaro Morata ha pareggiato al 10' della ripresa, ma il Barcellona si è imposto con le reti di Luis Suárez (68') e Neymar (90'+7) e si è aggiudicato la sua quarta Champions League in 10 anni.

In campo per i blaugrana c'erano Marc-André ter Stegen, Gerard Piqué, Jordi Alba, Sergio Busquets e Lionel Messi, mentre i bianconeri schieravano Gianluigi Buffon, Leonardo Bonucci e Morata oltre a Pirlo.

 Più di recente, le squadre si sono affrontate nella fase a gironi 2017/18. Dopo un 3-0 casalingo per il Barcellona, hanno pareggiato 0-0 Torino.

Con quest'ultimo pareggio, la Juventus ha conquistato il quinto risultato utile consecutivo in casa (V2 P3). A Torino, ai quarti del 2016/17, i bianconeri avevano preparato il terreno per l'eliminazione del Barça con due gol di Paulo Dybala (7', 22') e una rete di Giorgio Chiellini (55). Il ritorno al Camp Nou è finito 0-0.

La vittoria in finale nel 2015 è stata la prima del Barcellona contro la Juve dal 1991. Allora, la squadra di Johan Cruyff ha battuto la Juve di Gigi Maifredi 3-1 in casa nella semifinale di andata di Coppa delle Coppe (doppietta di Hristo Stoichkov) e ha superato il turno nonostante un gol di Roberto Baggio al ritorno.

 La prima sfida fra le due squadre risale ai quarti di Coppa dei Campioni 1985/86. Dopo aver vinto 1-0 in casa con gol di Julio Alberto, il Barça ha passato il turno grazie a un 1-1 a Torino, con reti di Steve Archibald e Michel Platini.

 Tuttavia, la Juve ha eliminato i blaugrana ai quarti di Champions League 2002/03. Dopo un 1-1 a Torino, ha vinto 2- 1 a Barcellona ai supplementari grazie a una rete del subentrato Marcelo Zalayeta.

 Il Barcellona è leggermente in vantaggio nei confronti diretti contro i bianconeri, con quattro vittorie, quattro pareggi, tre sconfitte, 13 gol segnati e 10 subiti.