Il portiere Proto ricorda con rammarico: "Juve-Inter del 2020 ha cambiato tutto, noi della Lazio eravamo al top fisicamente"

03.07.2022 20:15 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Il portiere Proto ricorda con rammarico: "Juve-Inter del 2020 ha cambiato tutto, noi della Lazio eravamo al top fisicamente"
TuttoJuve.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'ex portiere della Lazio Silvio Proto, ai microfoni de Il Posticipo, ha aperto l'album dei ricordi, rispolverando il rammarico della stagione 2020, interrotta dallo scoppio della pandemia nell'istante in cui i biancocelesti stavano macinando gioco e punti: "Eravamo forti, giocavamo un calcio pazzesco - la sua convinzione -. Juve-Inter ha cambiato tutto: è finita 2-0, ci hanno sorpassato in classifica per un punto. Loro erano stanchi e hanno approfittato della pausa per ricaricare le batterie. Quando il campionato è stato interrotto eravamo al top fisicamente, dopo la ripartenza le nostre gambe non andavano forte come prima. C'è tanto rammarico per questo. Purtroppo è successo qualcosa nella squadra che ha rovinato tutto. Con il Covid non potevamo nemmeno allenarci", ha dichiarato nel corso del suo intervento.