Il Mattino - Villa Diamante, il Direttore Esposito: "Vi racconto quando Gonzalo faceva i cori contro la Juve"

29.10.2016 09:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Il Mattino - Villa Diamante, il Direttore Esposito: "Vi racconto quando Gonzalo faceva i cori contro la Juve"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Mattino ha intervistato Carmine Esposito, un amico di Gonzalo Higuain ai tempi del Napoli, Direttore di Villa Diamante in via Manzoni, l’organizzatore dell’ultimo compleanno napoletano del Pipita (28 anni), Il 10 dicembre scorso, quasi un anno fa. "Una festa indimenticabile, come lo sono state tutte quelle con Gonzalo protagonista - racconta Carmine Esposito all’interno di un’intervista visibile integralmente sul Mattino.it -. Il Pipita voleva riportare le sue tradizioni argentine qui a Napoli e così organizzamo una cena a base di asado alla brace e musica sudamericana".
E poi il karaoke, perché per quello Higuain era letteralmente “malato”. "Prendeva il microfono in mano e via: ci metteva un attimo a diventare il mattatore della serata.. Lo prendevamo in giro e gli dicevamo se quelli sarebbero stati i nostri ultimi brindisi insieme. Lui si faceva scappare un sorriso malizioso e poi cambiava discorso. Stasera ci farà male vederlo con quella maglia addosso, anche perché quando partivano i cori tipici era il primo a fare quelli contro la Juve", aggiunge con una risata. Gli vuole bene, e si capisce anche quando aggiunge che per stasera si augura una vittoria del Napoli: "2-1 e per loro segna Gonzalo, che certamente non esulterà. Gonzalo è rimasto legato alla città ed è riconoscente a Napoli ai napoletani".