Il Giornale - C’è’ Cristiano anche nella Juve di Pirlo

22.11.2020 11:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Il Giornale - C’è’ Cristiano anche nella Juve di Pirlo

Su Il Giornale: "C'è un Cristiano anche nella Juve di Pirlo". 

Due partite con la nazionale senza gol possono bastare. Per uno come Ronaldo, una specie di affronto da cancellare quanto prima. Risultato: dopo trentotto minuti di uno Juventus-Cagliari fino a quel momento equilibrato, il portoghese ha pensato bene che fosse giunto il momento di lanciare un segnale. Uno di quelli concreti, però: basta balletti al limite dell'area e finte più o meno fini a se stesse. Meglio mettere le cose in chiaro: palla ricevuta da Morata, un paio di esitazioni nel breve e destro all'incrocio dei pali o giù di lì.

Perché è anche piacevole vedere il Cagliari giocare partendo dalla propria area di rigore, non buttare via il pallone e quasi infischiarsene delle assenze di Godin e Nandez: quando però devi vincere, meglio avere dalla propria parte uno come CR7. Il quale durate la sua permanenza in Portogallo aveva anche girato uno spot pubblicitario travestito da rockstar con tanto di chitarra in mano sulle note di I Love Rock 'n' Roll: per un eventuale futuro da cantante ci sarà tempo, intanto meglio proseguire a segnare. Perché poi uno così mica si stufa: tempo quattro minuti e arrivava il bis, grazie a un tocco ravvicinato dopo colpo di testa di Demiral su angolo calciato da destra.