Gazzetta - Gli ultrà contestano Agnelli: "Andrea da figlioccio a rinnegatore". Per protesta non andranno a Napoli

21.11.2011 08:30 di Redazione TuttoJuve   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Gazzetta -  Gli ultrà contestano Agnelli: "Andrea da figlioccio a rinnegatore". Per protesta non andranno a Napoli

Per la prima volta, ieri pomeriggio, la tifoseria della Juventus ha polemizzato con il proprio presidente, Andrea Agnelli, a proposito di Calciopoli e non solo. Come riporta stamane "La Gazzetta dello Sport", in Curva Sud sono stati esposti due striscioni: "Andrea da figlioccio a rinnegatore", "Con i bilanci in rosso non fare il moralizzatore". ll primo striscione - spiega il collega della rosea Gb Olivero - si riferisce al netto distacco della società nei confronti della gestione Giraudo Moggi, il secondo coinvolge anche la vecchia dirigenza e sottintende la paura che la posizione del club su Calciopoli possa ammorbidirsi in cambio di una spartizione diversa dei diritti televisivi: la richiesta è che non si scenda a patti con nessuno.
Sempre secondo il quotidiano milanese, i sostenitori bianconeri diserteranno la trasferta di Napoli, in programma martedì 29 novembre, perchè ritengono che la società abbia passivamente subìto il rinvio della partita del San Paolo. In quell’occasione i pullman dei tifosi erano stati bloccati a Roma.