GASPERINI A MP: "Polemiche per il turnover? Non so neanche da chi siano arrivate. Sulla Juve..."

14.03.2018 21:16 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 25050 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
GASPERINI A MP: "Polemiche per il turnover? Non so neanche da chi siano arrivate. Sulla Juve..."

A Premium Sport News Speciale” in onda su Premium Sport, l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini dichiara: “Chiaramente il tasso tecnico della Juve è altissimo, tra i migliori al mondo. Ma noi dobbiamo essere orgogliosi di questa gara, abbiamo giocato con personalità, facendo a lungo la gara. Peccato per il primo gol subito in un momento favorevole per noi. Polemiche per il turnover? Non so neanche da chi siano arrivate ma noi abbiamo giocato talmente tante partite che le abbiamo affrontante tutte con grande dignità e senza fare piagnistei. Poi ci sta perdere a Torino con la Juve ma in questo modo fa meno male. Obiettivo Europa League? Fare punti a Torino non è facile per nessuno, era un’occasione e un’opportunità ma sappiamo che per raggiungere l’Europa sono altre le gare decisive. Siamo un po’ in ritardo, dobbiamo fare qualcosa di più ma partite come queste ci danno morale. Periodo di flessione di Gomez? Stasera ha fatto una buona partita. In questa stagione ha avuto degli episodi decisivi, sia con la Juve in coppa Italia sia col Borussia Dortumnd ma le prestazione sono sempre state di alto livello. Abbiamo tutti fiducia in lui e io sono contento della sua stagione. Non deve subire nessuna pressione, è stato solamente sfortunato. E’ un giocatore importante, ha tutti i tifosi dalla sua parte e non ci sono motivi per demoralizzarsi. La favorita per lo Scudetto? Quattro punti sono un bel vantaggio per la Juve però è ancora lunga. C’è ancora lo scontro diretto, nulla è deciso ma la Juve nelle ultime settimane ha preso un po’ di vantaggio”