Dall'Inghilterra: "L'Europeo potrebbe non essere più itinerante: la UEFA pensa ad una rivoluzione"

09.04.2020 13:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dall'Inghilterra: "L'Europeo potrebbe non essere più itinerante: la UEFA pensa ad una rivoluzione"

Secondo un'indiscrezione lanciata dal Daily Mail la UEFA starebbe pensando ad una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda il format del prossimo Europeo, quello inizialmente previsto per l’estate 2020 ma posticipato al 2021 per colpa dell’emergenza Coronavirus. L'Europeo infatti sarebbe dovuto essere itinerante e fare tappa in 12 città diverse in giro per il vecchio continente ma la UEFA ha iniziato a ragionare sulla questione dopo che la federazione italiana e quella spagnola avrebbero espresso forti dubbi sulla possibilità di onorare l’impegno preso con un anno di ritardo, soprattutto a causa delle conseguenze del Coronavirus (in termini di morti e di impatto economico). Inoltre, 10 dei 12 stadi previsti hanno già diversi eventi extracalcistici fissati per il 2021.