Christillin: "I giocatori della Juve al mondiale? A parte i serbi, stanno facendo bene. Maxi recuperi? Non fanno bene alle partite"

28.11.2022 11:10 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Christillin: "I giocatori della Juve al mondiale? A parte i serbi, stanno facendo bene. Maxi recuperi? Non fanno bene alle partite"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Intervenuta a "Radio Anch'io lo Sport", Evelina Christillin, membro della FIFA in quota UEFA, e grande tifosa della Juventus, affronta diversi argomenti inerenti al mondiale in Qatar: "Il mondiale fin qui? Sono stati otto giorni con belle partite. Un'unica squadra non è stata all'altezza del gioco, ovvero il Qatar, malgrado le aspettative e i preparativi. Questo Mondiale è stato assegnato 12 anni fa e quello che è stato fatto a livello strutturale non si può dire lo stesso per la squadra. Ci sono state grandi sorprese come quelle dell'Arabia Saudita e del Giappone e questi risultati, come anche quello del Marocco, hanno dimostrato che il calcio globale è migliorato. 

La Fifa sta perdendo un'occasione con la fascia One Love? Questo è vero però bisogna anche convivere con un paese che ha una cultura millenaria, sbagliata o giusta che sia per i canoni occidentali. I gesti hanno spesso tanta più importanza delle parole, ma qualcosa si è cercato di fare dal 2017 in poi con la nuova Fifa. La legge sul lavoro che non garantiva libertà al lavoratore, è stata tolta. Non è tutto negativo anche se non sto chiudendo gli occhi. Alcuni gesti sono importanti. Ieri ho sentito un collega tedesco che mi ha detto che non avrebbero fatto niente perché avevano la testa concentrata sulla partita contro la Spagna e sul passaggio del turno.

I giocatori della Juve al mondiale? Ho visto Rabiot in forma, ha giocato bene. E' un buon centrocampista, anche se non parliamo dei livelli di Mbappè. Ho visto Milik che ha fatto qualcosa con la Polonia. Ma è stata deludente la prestazione di Vlahovic mentre è stato straordinario Szczesny con la sua Polonia contro l'Arabia Saudita. Di Maria si è ripreso e sta giocando bene. McKennie più o meno ha fatto il suo, creativo anche con la pettinatura. A parte Kostic che non sta bene e Vlahovic mi pare che gli altri stanno facendo il loro.

Maxi recuperi? Mi sorprendono di più quelli che vengono concessi a fine primo tempo. Penso che ancora non ci sia un'adatta preparazione al Var e quindi ci mettono di più della media. Queste lentezze sono dovute anche a quello. Non credo però che facciano bene alle partite. Poi ci sarà chi festeggia perché segna nel recupero come successo all'Iran".