Ceccarini su tmw: “Milik verso l’Inghilterra”

23.05.2020 07:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Giacomo Falsini
Ceccarini su tmw: “Milik verso l’Inghilterra”

Il collega Ceccarini a tmw: “Con Mertens ormai a un passo dal rinnovo fino al 2022 con il Napoli cambiano le strategie dell’Inter. Marotta e Ausilio si stanno muovendo nella direzione di Edinson Cavani, che a giugno si svincolerà dal Paris Saint Germain. L’Atletico Madrid ha deciso di mollare la presa e ora il club nerazzurro ha un avversario in meno. Certo il problema principale resta l’ingaggio. Cavani attualmente guadagna 10 milioni e questa è una cifra decisamente troppo alta per l’Inter che però segue con attenzione la pista nel caso ci fosse la volontà del giocatore di abbassare le sue pretese economiche. Proseguono intanto i contatti con il Barcellona per Lautaro Martinez. L’Inter è inflessibile nella sua posizione e vuole che l’eventuale offerta sia vicina alla clausola rescissoria, pari a 111 milioni di euro. C’è però un’apertura su un’eventuale contropartita tecnica. Il club blaugrana vorrebbe inserire nell’operazione Vidal e magari anche un altro giocatore tra Semedo e Junior Firpo. L’Inter preferirebbe il secondo ma la situazione è ancora tutta in evoluzione, anche se il Barcellona ha fretta, vorrebbe avere una risposta in tempi brevi per provare a chiudere l’operazione. Anche il Napoli sta facendo una serie di valutazioni soprattutto in attacco dove le partenze non saranno poche. L’imminente rinnovo di Dries Mertens apre nuovi scenari. A questo punto diventa sempre più probabile la cessione di Milik. La Juventus potrebbe anche essere un’ipotesi ma al momento non ci sono stati contatti tra i club. Più facile pensare ad una soluzione all’estero per il centravanti polacco che ha il contratto in scadenza nel giugno 2021. La sua nuova destinazione potrebbe essere in Inghilterra con l’Arsenal favorito. Anche Llorente è in uscita. Un’altra questione da risolvere è il futuro di Lozano. L’attaccante messicano, fortemente voluto da Ancelotti e pagato 40 milioni di euro, non è riuscito a convincere. Allo stato attuale è molto complicato per il Napoli recuperare la cifra spesa nell’agosto scorso. Se si dovesse trovare una soluzione a quel punto il club azzurro sarebbe pronto a fare un investimento su Everton, esterno brasiliano del Gremio in grado di giocare sia a destra che a sinistra. Nessuna novità invece sul fronte Callejon, che a questo punto difficilmente resterà a Napoli.”.