Capozucca: "Non criticherei Conte. Anche la Juve ci ha messo un po' a costruire quello che è"

15.07.2020 19:30 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Capozucca: "Non criticherei Conte. Anche la Juve ci ha messo un po' a costruire quello che è"

Il dirigente sportivo Stefano Capozucca è intervenuto ai microfoni di TMW Radio.

Che dire dell'Inter di Conte?
"Lo reputo uno dei migliori allenatori in Italia e nell'intero panorama europeo. Gli episodi non gli sono stati proprio favorevoli, ricordo per esempio col Sassuolo... E anche infortuni importanti, come quelli di Sensi e Sanchez, che sta avendo solo adesso. Non lo criticherei, bisogna dargli anche tempo. Hanno la fortuna di avere una grande proprietà e Marotta, tra i migliori dirigenti in circolazione. Quando mancano i risultati è normale che ci sia delusione, ma anche la Juventus ci ha messo un po' a costruire quello che è. Dico che ci vuole pazienza, se si sposa un progetto bisogna portarlo avanti".

Agnelli sarà contento di Sarri e di Paratici-Nedved?
"Non posso rispondere a domande del genere, ho delle mie idee... Bisogna conoscere certe dinamiche, la Juventus è una società importante che sa gestire le sue cose, per le mie capacità mi sembra sciocco dare un giudizio".