Bonsignore (Corsport) a RBN: "Pallone d'Oro? Avrei scelto un giocatore del Liverpool. Sabato snodo importante"

03.12.2019 21:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Bonsignore (Corsport) a RBN: "Pallone d'Oro? Avrei scelto un giocatore del Liverpool. Sabato snodo importante"

Filippo Bonsignore, giornalista del Corriere dello Sport, ha parlato a Radio Bianconera nel corso di ‘Terzo Tempo’: “Non mi addentrerei a discutere i fenomeni come Messi e Ronaldo, certamente questo sembrava l’anno del Liverpool per il Pallone d’Oro, magari potevano vincerlo Van Dijk o Alisson. Sarebbe stato forse giusto premiare questa straordinaria squadra che ha fatto così bene lo scorso anno. Io avrei votato Van Dijk, ma se restringiamo il campo a Messi e a Cristiano, se contano i successi sul campo sarebbe stato giusto premiare Ronaldo che ha vinto campionato, Supercoppa e Nations League con il Portogallo. Poi anche Messi ha fatto 49 gol nell’anno solare, parliamo di un altro straordinario campione. Il distacco tra Messi e Ronaldo mi pare un po’ eccessivo, ma in questo caso si rispetta la scelta di chi è stato chiamato a votare. Cristiano si è consolato con il premio italiano, magari avrà sorriso un po’ a denti stretti, ma tanto lo sapeva già da qualche giorno che avrebbe vinto Messi. Magari questo gli può dare ulteriore spinta, lui si nutre di motivazioni, vorrà raggiungere l’argentino nella classifica dei Palloni d’Oro”.

Sulla sfida contro la Lazio: “Anche l’Inter avrà una sfida contro una Roma che sta rinascendo, la Juventus dovrà cercare di sfruttare magari un risultato favorevole. La Juventus ha fatto bene a blindare il primo posto europeo con un turno d’anticipo per non appesantire il calendario. Credo che quello di sabato sarà il secondo snodo importante dopo la vittoria di San Siro contro l’Inter. Juventus e Inter sfidano terza e quarta posta del campionato. Le gare contro la Lazio per la Juventus sono state sempre sofferte contro un avversario in grande spolvero”.