Biasin: "A Madrid segnale Juve a tutta Europa. Allegri grandissimo tecnico"

20.09.2019 16:30 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Biasin: "A Madrid segnale Juve a tutta Europa. Allegri grandissimo tecnico"

Fabrizio Biasin, caporedattore di Libero, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva. "La Juventus attuale sta nascendo intorno al progetto tattico ambizioso del suo allenatore. Non vedremo mai i bianconeri giocare come il Napoli di Sarri, perché il tecnico a Londra si è evoluto. A Madrid la Juve ha dato un segnale chiaro al resto d'Europa. Litigio Lukaku-Brozovic? Chiunque sia stato in uno spogliatoio sa che queste cose sono all'ordine del giorno. Il problema non è due giocatori che discutono, ma trovare la notizia in prima pagina. Evidentemente c'è qualche spia che rema da un'altra parte. Strakosha non è sopravvalutato. Non stiamo parlando del nuovo Yashin, ma di un portiere affidabile sul quale da tempo la #Lazio sta puntando. Elmas? Quando Giuntoli punta un giocatore conosciuto ma non conosciutissimo ci prende. L'anno scorso con Ruiz, quest'anno con lui, mi sembra un buon acquisto. Allegri è un grandissimo allenatore, la sua grande caratteristica è gestire un gruppo di campioni. Non capisco e non capirò mai chi lo critica".