Barca e Real prime nella classifica europea nei naming rights. Juve decima

14.11.2019 17:20 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Barca e Real prime nella classifica europea nei naming rights. Juve decima

Barcellona e Real Madrid occupano le prime due posizioni nella classifica della stima del valore dei diritti di sponsorizzazione degli stadi, i cosiddetti “Naming Rights”, mentre Inter e Milan, attualmente in quattordicesima posizione con un valore stimato di 9,2 milioni di € per i diritti di denominazione di San Siro (da dividere tra i due club che ad oggi condividono l’impianto), hanno le migliori prospettive di crescita dei proventi dei Naming Rights, grazie al nuovo stadio da 60.000 posti che dovrebbe essere completato nel 2022. Queste le principali evidenze emerse da un’analisi originale svolta da Duff & Phelps, società di consulenza che opera a livello globale all’insegna del «protect, restore and maximize value» per i propri clienti, condotta su 98 squadre europee e sui relativi impianti di gioco, appartenenti ai campionati più importanti e più seguiti.

Dallo studio emerge come il fatto di avere uno stadio di proprietà o sponsorizzato possa apportare significativi introiti alle squadre di calcio e migliorare quindi la loro competitività a livello internazionale. Le due spagnole, frattanto, stanno anche pensando a rinnovare i rispettivi stadi con ingenti investimenti. La Juventus è l'unico club tra i primi 10 ed occupa il decimo posto. In Italia solo il 10% dei club ha uno stadio sponsorizzato, ma i Naming Rights degli impianti dei 6 top team di Serie A potrebbero valere complessivamente circa 40 milioni di € a stagione.