Amoruso a RBN: "Mi aspettavo di più da questa annata. Su Sarri Agnelli aveva già deciso prima del Lione"

11.08.2020 19:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Amoruso a RBN: "Mi aspettavo di più da questa annata. Su Sarri Agnelli aveva già deciso prima del Lione"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Stile Juventus’, è intervenuto l’ex giocatore bianconero Nicola Amoruso: “Pirlo? Nessuno di noi pensava a un’uscita così clamorosa di Sarri. Io mi aspettavo molto di più da questa annata, ma avevo capito che il Lione sarebbe stato un crocevia per lui. Così p stato, ma secondo me la decisione era già nella testa di Agnelli. Ora ci aspetta questa grande sorpresa, il calcio è imprevedibile. Pirlo non ha mai avuto nessuna esperienza, quindi è una grande scommessa, ma il calcio ci insegna che tutto può succedere. Pirlo può essere un’arma a doppio taglio, allenerà dei giocatori con cui ha giocato. Sicuramente non sarà lasciato da solo, quindi questo può essere un valore in più. Con Sarri non è scattata la scintilla fin dal primo momento”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


Stile Juventus, rubrica sul mondo Juve a cura di Nicola De Bonis. In Studio Nicola De Bonis. Skype: Quintiliano Giampietro Ospiti: Nicola Amoruso e Mirko Graziano