Accardi: "Dybala non ha la gamba da Juve, meglio all'Inter che al Real Madrid. Consiglio anche a Chiesa i nerazzurri"

11.02.2019 22:45 di Edoardo Siddi Twitter:   articolo letto 21804 volte
© foto di Federico De Luca
Accardi: "Dybala non ha la gamba da Juve, meglio all'Inter che al Real Madrid. Consiglio anche a Chiesa i nerazzurri"

L'agente Fifa Giuseppe Accardi, ai microfoni di calcionews24, ha parlato del calciomercato del momento, con un occhio di riguardo a quanto accade in casa Inter: "Icardi? L'Inter ha ancora il coltello dalla parte del manico, mentre Wanda fa la sua parte. È una partita a scacchi, ma non penso che quest condizioni il suo rendimento, in campo, credo che il giocatore vada in campo sereno e tranquillo. A quanto vendere Icardi? Bastano 70-80, poi per rimpiazzarlo hanno già Lautaro Martinez: servono idee e conoscenza del calcio".

I discorsi scivolano anche su Dybala: "Se il Real ha offerto Isco più 60 milioni la Juve deve darglielo di corsa. Dybala è uno che ha bisongo che la squadra giochi per lui, è talentuoso, ma non ha la gamba da Juve. L’argentino può esaltare le sue qualità in un contesto che lo fa diventare la stella della squadra, altrimenti fa fatica. Per questo motivo lo vedrei meglio all’Inter che al Real Madrid. Ma sempre in un contesto dove Dybala diventi il giocatore più rappresentativo".

Su Chiesa e Barella: "A Chiesa gli consiglierei di andare all’Inter anche se secondo me se la Juve decidesse di puntarlo, lo prenderebbe Idem per Barella. Sono due giocatori importanti per un Inter che vuole tornare ad essere vincente. Rimanere in Italia o andare all’estero? Sono due discorsi slegati. Barella nel campionato italiano, può fare la differenza. All’estero secondo me, invece, Chiesa riuscirebbe ad esprimersi meglio rispetto al centrocampista del Cagliari".