Juventus Primavera, Bonatti: "Non abbiamo chiuso il 2021 come avremmo voluto"

21.12.2021 17:00 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Juventus Primavera, Bonatti: "Non abbiamo chiuso il 2021 come avremmo voluto"

Il tecnico della Juventus Primavera Andrea Bonatti commenta così il match perso in casa contro il Cagliari: “Dal punto di vista del risultato il nostro 2021 non si chiude come avremmo voluto perché, di fatto, la gara di oggi l’abbiamo compromessa noi stessi subendo due transizioni, una lunga e una corta, dove avremmo dovuto posizionarci meglio. Sulla prima delle due siamo riusciti a recuperare la posizione, prima di perdere nuovamente la marcatura in area di rigore. Chiaramente il doppio svantaggio ha complicato la partita, ma siamo stati bravi a creare diverse occasioni per provare a riaprire il match, riuscendoci poi al minuto 76. Ancora una volta, però, abbiamo subìto gol con troppa facilità, soprattutto tenendo in considerazione le poche opportunità che concediamo ai nostri avversari. Sapevamo che non sarebbe stato un incontro facile e la difficoltà maggiore sarebbe stata quella di entrare nella densità bassa del Cagliari che è la squadra con il più alto numero di tiri intercettati nel nostro campionato e penso che anche oggi si sia vista questa caratteristica. Come ho sempre detto anche questo è un altro step importante nel nostro percorso di crescita. Si chiude una prima parte di stagione che reputo estremamente positiva, anche e soprattutto perché siamo ancora in corsa su tre fonti e non è un dettaglio da poco”.