UN PASSO ALLA VOLTA, OGGI SOLO I TRE PUNTI

14.09.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
UN PASSO ALLA VOLTA, OGGI SOLO I TRE PUNTI
TuttoJuve.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

Un passo alla volta, un gradino dopo l'altro. La Juventus stasera ha poche scelte, ma deve vincere, deve dare un segnale per sè stessa e per tutti. A sentire in giro a questa squadra cominciano a credere in pochi, le critiche arrivano copiose, molto copiose e tutti ormai sono scesi dal carro bianconero.

Pensare che di tempo ce n'è, siamo solo alla terza partita di campionato, i bianconeri hanno sbagliato, ma molti errori se li sono fatti da soli. Insomma, a questa squadra non serve molto, come prima cosa non farsi del male in modo masochistico, come seconda diventarem più cattiva e cinica, a Napoli per esempio i palloni per chiudere la gara ci sono stati, così come a Udine.

In Svezia la formazione di Massimiliano Allegri ritroverà Dybala e si spera realmente, come dicono molti, quasi tutti, che sia la Juventus di Dybala, finalmente.

Questa squadra non può più aspettare nessuno e servono risposte in tempi brevi, per non dire brevissimi. Le prime tre partite hanno lasciato intendere quelli che sono i problemi, una pressapochezza difensiva in alcuni momenti, un centrocampo non sempre reattivo, un attacco orfano di Cristiano Ronaldo che non riesce ancora ad essere continuo, questo oltre alle importantissime assenze della partita di Napoli, oltre al caso Ronaldo delle due precedenti.

Tanti piccoli elementi, tanti piccoli episodi che hanno reso questa Juventus meno solida, meno forte, meno continua, insomma meno squadra. Serve molto per riprendersi, o forse basta poco, riprendere la strada della vittoria, magari con fortuna, magari con una bella prestazione.

Tutti sanno che serve una scintilla per accendersi, farlo in Svezia, renderebbe questa fine di estate meno amara.