TUTTO IN UNA NOTTE, I BIANCONERI PRONTI A FARE LA STORIA

11.07.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
TUTTO IN UNA NOTTE, I BIANCONERI PRONTI A FARE LA STORIA
TuttoJuve.com
© foto di Uefa/Image Sport

Ci siamo, pronti per la finale, dopo tanti anni l'Italia può tornare a vincere un trofeo importante e stasera saremo tutti li a tifare per Chiellini e compagni, in modo che facciano un'impresa, superando i padroni di casa inglesi.

Il percorso dell'Italia, fino ad oggi è stato positivo con delle prestazioni ottime nella prima parte del torneo e di sostanza e con sofferenza nella seconda. Contro l'Inghilterra, servirà la partita perfetta dal punto di vista dell'attenzione, della voglia, della determinazione.

GLI JUVENTINI - Cheillini, Bonucci, Chiesa, dovrebbero essere loro tre sono i bianconeri che saranno titolari, con Locatelli, possibile bianconero e Bernardeschi in panchina, potenziali entranti. Ancora una volta, dopo il 2006, gli juventini ed il supporto della Juventus può essere fondamentale per vincere, nel 2006 il capitano era Cannavaro, poi pallone d'oro, ora Chiellini.

Proprio il capitano suona la carica: "Ci stiamo godendo l'avventura, si respira qualcosa di diverso sin dall'inizio. Lo dico da tanto tempo, da quando ho deciso di continuare questo ciclo, credevo si potesse far bene. L'Europeo è stato rimandato, i giovani sono cresciuti e sono arrivati pronti per fare un grande Europeo. Qui c'era qualcosa di magico e speciale, adesso da tre centimetri siamo a due, adesso siamo all'ultimo...".

LA SORPRESA -  da notare, poi, che la sorpresa e l'elemento più in luce del torneo è Federico Chiesa, decisivo, quando gli è stata data l'occasione con Galles, Austria e Spagna, mostrando le sue doti, la sua voglia di emergere e la sua classe.Parliamo di un calciatore che in questo Europeo ha dimostrato di essere di caratura mondiale e tra i migliori, se non il migliore in assoluto degli Azzurri.

Sarà una partita tesa e difficile, l'Inghilterra ha un attaccante mondiale, Kane è fortissimo, ha un campione come Sterling, ha una difesa rocciosa e centrocampisti di classe, ma l'Italia ha un portiere più forte, una difesa tosta ed un centrocampo migliore con un incursore come Chiesa. 

Sicuramente parliamo di due squadre forti, una sfida equilibrata, decideranno gli episodi, gli italiani dovranno portare dalla loro la storia della sfida e fare l'impresa.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve