ROSICARE PER UN PAGAMENTO

19.08.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
ROSICARE PER UN PAGAMENTO
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

La Juventus fa un bel colpo, Manuel Locatelli è un buon acquisto, un giocatore che può fare la differenza, preso sicuramente a condizioni importanti, ma non eccessive. La Juventus è riuscita a prendere un campione d'Europa che dovrà, comunque, dimostrare di essere all'altezza a condizioni di mercato.

I termini sono noti: L'acquisizione gratuita, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manuel Locatelli. L’accordo prevede l’obbligo da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del giocatore al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della stagione 2022/2023. Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva è pari a € 25 milioni, pagabili in tre esercizi. Inoltre, sono previsti premi cumulabili fino a € 12,5 milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi.

Alla fine, dovrebbero essere 35 milioni di euro circa, ma con un pagamento dilazionato senza incidere da subito nel bilancio, condizione che la Juventus ha apprezzato molto perchè non lega le mani dei bianconeri a potenziali altre operazioni.

ROSICAMENTO - la trattativa, tuttavia, non è piaciuta a tutti, al punto che alcuni media hanno parlato apertamente di "regalo" alla Juventus, mentre altri hanno parlato di agevolazione da parte della società emiliani e del solito "scansuolo". Francamente a noi sembra che entrambe le parti si sono venute incontro trovando un accordo equo in una trattativa che poteva terminare molto male. 

LA VOLONTA' DEL GIOCATORE - in molti dimenticano, infatti, come fondamentale sia stata la volontà del calciatore che aveva indicato nella Juventus la sua preferenza unica e come avesse rifiutato qualsiasi altra destinazione. Per il Sassuolo il rischio concreto era quello di vedere l'anno prossimo il calciatore procedere spedito verso l'ultimo anno di contratto, il 2023.

La Juventus ha fatto, quindi un buon affare, ma anche il Sassuolo, tutto il resto è un rosicamento generale.