RIPARTIRE DALLE BASI, UMILTÀ E SACRIFICIO

30.11.2020 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
RIPARTIRE DALLE BASI, UMILTÀ E SACRIFICIO
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Le difficoltà che ci sono state e Benevento sono solamente uno dei tanti problemi che ha la Juventus oggi.

I punti persi contro la formazione di Pippo Inzaghi potevano essere quasi messo in preventivo vedendo come erano andate le altre trasferte e le difficoltà che c’erano state in questa squadra.

È vero manca personalità, come ha detto Andrea Pirlo, però non capiamo, se manca questa personalità, perché allora non portare Cristiano Ronaldo a Benevento, perché non fare giocare, per esempio, Sami Khedira o allo stesso tempo perché non fa giocare anche uno spezzone di partita a Leonardo Bonucci visto che è stato è stato convocato, che magari nel finale in qualche mischia poteva essere utile.

Manca personalità ma forse manca anche umiltà nel senso che la squadra gioca come se fosse una formazione già pronta, già preparata sotto tutti i punti di vista mentre deve cominciare a lottare sulle piccole cose, sui piccoli elementi come se fosse una formazione in costruzione, cosa che è.

Deve ripartire dalla umiltà nella voglia di lottare su tutti i palloni, dalla voglia di riconquistarli, dalla voglia di vincere più degli altri, dalla fame che oggi manca. Quest’anno sono arrivati diversi giocatori nuovi ma la voglia di vincere sembra inferiore rispetto a quella di chi ha già ottenuto tanti successi.

Il distacco dalle prime comincia essere importante, sei punti, ci sono tanti avversari davanti ma la situazione e' migliore rispetto per esempio al secondo anno di Massimiliano Allegri quando la squadra era più indietro dopo Sassuolo, serve ricompattarsi e serve per ritrovare lo spirito da Juventus per vincere.

Questa squadra ha qualcosa in più di quella di Allegri di qualche anno fa, ma anche qualcosa in meno, bisognerà capire come ritrovarsi e ritrovare la via della vittoria. Ne servono tante di vittorie consecutive proprio come allora, se Pirlo saprà ritrovare questa strada allora nulla sarà precluso.