PIRLO HA RAGIONE, NESSUNO FUORI RUOLO, MA SUL RENDIMENTO E LE SCELTE...

28.02.2021 09:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
PIRLO HA RAGIONE, NESSUNO FUORI RUOLO, MA SUL RENDIMENTO E LE SCELTE...
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Andrea Pirlo ha ragione, nessun calciatore ieri ha giocato fuori ruolo, a parte qualche scelta obbligata legata alle assenze. Alcune situazioni sono nate dal fatto di dover fare di necessità-virtù, ma sull'uno a zero a venti minuti dalla fine bisognava vincere. 

L'allenatore non e insoddisfatto anche se ci sono stati errori: "Dovevamo fare la partita che abbiamo fatto, sapevamo che sarebbe stata una partita sporca perché quando giochi contro questo tipo di squadre ti portano a fare questo tipo di calcio. La cosa più difficile era passare in vantaggio, poi non siamo stati bravi a gestire il risultato. Era normale che la pressione calasse, il gol poi è arrivato su una situazione in cui siamo stati troppo ingenui ad andare ad accorciare. Non dovevamo lasciare il cross così libero, Alex Sandro ha fatto una grande partita in un ruolo non suo e secondo me non c'è da dargli troppe colpe. Quando sei in vantaggio queste partite devi cercare di portarle a casa. Sicuramente mancavano giocatori di esperienza, tanti giocatori giovani, quindi pochi che si facevano sentire e capivano il momento della partita. Infatti ho chiesto a Cristiano e ad Alex di farsi sentire, per far capire il momento, però purtroppo ce n'erano troppo pochi. E' un peccato aver lasciato due punti, perchè la cosa più difficile era andare in vantaggio e dovevamo sfruttare meglio questa occasione".

La lotta scudetto si fa dura, ma bisogna anche guardare chi insegue per la Champions: "Noi guardiamo partita per partita, il nostro obiettivo è quello di avvicinarci il più possibile alla vetta per giocarci fino alla fine il campionato. Chiesa e Bernardeschi fuori ruolo? Mi scusi chi avrebbe messo in quella posizione? Chiesa è un esterno d’attacco ma ha giocato tantissimo in quel ruolo, Bernardeschi ha fatto quasi sempre quel ruolo… forse erano gli unici due nella posizione ideale. Poi è normale che quando devi adattarne altri si devono sacrificare".

Le assenze pesano, ma non devono essere e restare una giustificazione: "Avere altri giocatori come Morata e Dybala a disposizione farebbe molto comodo, non solo alla Juve, ma a tante altre squadre. Adesso siamo un po' in emergenza, però cerchiamo di lavorare bene con quelli che abbiamo". La Juventus se avesse avuto tutti i giocatori a disposizione sicuramente si sarebbe fatta valere maggiormente. In ogni caso, questa squadra a Verona visto come si era messa la partita e l'importanza della stessa, doveva vincere.