NAZIONALI NEFASTE, L'INCUBO CONTINUA ED A MARZO ANCORA PEGGIO

17.11.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
NAZIONALI NEFASTE, L'INCUBO CONTINUA ED A MARZO ANCORA PEGGIO
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Lo ribadiamo ancora una volta, le soste delle Nazionali devono essere concentrate in altri periodi, sicuramente non in mezzo alla stagione. Quanto accaduto in queste ultime settimane è la conferma di quello che sosteniamo da tempo, vale a dire che le Nazionali condizionano i campionati e che la Juventus ancora una volta rischia di essere fortemente penalizzata dalla sosta con degli stop che rischiano di rendere la formazione bianconera "monca" per una gara fondamentale come quella con la Lazio.

Mentre la situazione legata a Immobile non è chiara, visto che qualcuno parla di recupero prodigioso e qualcun altro di assenza sicura, a Torino si dovrà valutare la situazione di Paulo Dybala che ha lasciato il ritiro della Nazionale e che svolgerà una visita di controllo quando tornerà a Torino.

DYBALA - la Joya si sarebbe fermata in tempo nella partita contro l'Uruguay, ma il fatto che non sia stato inserito nella lista dei calciatori a disposizione per la gara con il Brasile, fa capire che non sia al meglio e si parla di possibile dubbio per la presenza del match di sabato con la Lazio, match fondamentale per la Juventus. Dybala per la Juventus è fondamentale e l'assenza sarebbe una grave perdita.

BERNARDESCHI - nel frattempo, si è fermato anche Federico Bernardeschi che era in crescita in bianconero ed una mano la poteva sicuramente dare. Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto,Federico Bernardeschi presso il J|Medical hanno evidenziato una lesione di basso grado a carico del muscolo ileopsoas di destra; tra 10 giorni verranno effettuati nuovi controlli.

BENTANCUR - da considerare, poi che Bentancur ha preso una botta ed è anche lui in dubbio.

CHIELLINI - infine, la situazione di Giorgio Chiellini che avrebbe fatto bene a restare a Torino per curarsi, forse, senza tentare il recupero per la Nazionale.

Tutto questo senza considerare che a marzo gli spareggi saranno nel bel mezzo di Champions e lotta scudetto, insomma, un ulteriore guaio e campionato sempre più falsato.

Tante assenze, tutte potenziali, alcune reali, tutte importanti, per una Juventus che sicuramente a Roma con la Lazio si giocherà molto.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve