LIVE TJ - JUVENTUS-BENFICA 1-2 - Notte fonda allo 'Stadium', sconfitta meritata contro i lusitani

14.09.2022 22:55 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
LIVE TJ - JUVENTUS-BENFICA 1-2 - Notte fonda allo 'Stadium', sconfitta meritata contro i lusitani
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

49' - Finita allo Stadium, il Benfica lo espugna meritatamente per 2-1. Grazie per aver seguito la nostra diretta testuale, un saluto e un augurio di buona serata da Mirko Di Natale.

48' - I lusitani hanno ormai calato i ritmi, la Juve non sembra esser più all'interno della partita.

47' - Il Benfica guadagna un corner, ma non ha intenzione di buttar dentro il pallone.

45' - Come nel primo tempo, saranno quattro i minuti di recupero

42' BREMER! - Incredibile l'occasione al centrale brasiliano, sul lancio millimetrico di Di Maria non è lucido e a pochi centimetri dalla porta cestina una grande occasione.

39' - Finalmente un giallo, dopo i tanti e copiosi falli da parte degli ospiti, arrivato a Florentino Luis per un intervento scomposto su Bremer.

37' GIOCATONA DI DI MARIA - Magia dell'argentino che vede nel corridoio De Sciglio (in offside), traversone basso per Vlahovic che la insacca. La gioia bianconera dura giusto un attimo, Zweyer annulla per offside.

35' - Triplo cambio del Benfica, tra gli altri fuori l'autore del gol Neres.

33' CHE SALVATAGGIO DI PAREDES - Si immola l'ex Psg e ferma Joao Maria che stava già caricando la conclusione, vale quanto un gol la chiusura difensiva di Paredes.

32' - Bravo De Sciglio a guadagnare un buon calcio di punizione.

26' - Resta a terra Antonio dopo un contrasto con Fagioli, la Juve guadagna un buon corner.

25' PALO DI KEAN - Forse non voluto, ma il traversone di Kean si trasforma in un tiro insidiosissimo che centra il palo a Vachodimos battuto, poi sulla ribattuta Di Maria prova con il sinistro a piazzarla ma il suo tiro è facile presa dell'estremo difensore avversario.

24' - Fuori Milik e Kostic, entrano Fagioli e Kean. 

22' ANCORA PERIN - Intervento importante del portierone bianconero su Neres. Ancora calcio d'angolo per i lusitani.

21' BONUCCI! - Ci mette il gambone il capitano bianconero, in scivolata, per opporsi alla conclusione di Neres. Sarà corner per i lusitani.

19' - Entrata ruvida e scomposta di Joao Mario su Milik, nemmeno qui il direttore di gara che concede il fallo non estrae il giallo.

17' - Conclusione dalla distanza di Silva, Perin si rifugia in angolo.

15' - Il Benfica mantiene alta la pressione, la Juve accusa il colpo.

13' - Neres fa ammattire Kostic e Danilo, con quest'ultimo che lo ferma con le cattive. Per Zweyer è un intervento da giallo.

12' ENTRA DI MARIA - Il Fideo sostituisce Miretti, fuori Cuadrado ed entra De Sciglio. Ecco qui i primi due cambi di Allegri.

10' Neres porta in vantaggio il Benfica - Caparbio Fernandez che riesce a vincere due duelli: la palla va a Ramos su cui Bremer si oppone Bremer, l'accorrente Silva impegna Perin, e Neres riesce poi a metterla nell'angolo opposto. Il Benfica è in vantaggio allo Stadium.

7' - Intervento scomposto di Fernandez su Paredes, Zweyer non lo ammonisce con Bonucci che richiedeva il giallo a gran voce.

4' CHE PARATA DI VLACHODIMOS - Il sinistro di Milik assume una traiettoria piuttosto velenosa che il portiere ospite, tuffandosi qualche attimo prima, devia in calcio d'angolo con la mano di richiamo. Secondo corner per i bianconeri

3' VLAHOVIC! - Primo squillo del numero 9 bianconero il cui tiro è rimpallato da un difensore, sarà corner per i bianconeri.

1' - Ci prova dalla distanza Bah, ma il tiro non trova la porta.

22:06 - Il calcio di inizio è del Benfica.

Per la quarta volta in otto partite, la Juve trova il vantaggio nei primi 10' di gioco e parte forte. Il gol di Milik ha il merito di far giocare in scioltezza i bianconeri per metà tempo, salvo poi abbassarsi e subire le sortite dei lusitani. Prima colpisce il palo con Silva, poi il Benfica trova il pari con Joao Mario su rigore (ingenuità di Miretti). Ci risentiamo tra 15'.

49' - Zwayer manda tutti negli spogliatoi, è 1-1 il finale dei primi quarantacinque minuti tra Juve e Benfica.

47' - Ci prova in maniera molto velleitaria Bremer dalla distanza non trovando la porta.

45' - Concessi quattro minuti di recupero.

41' - Joao Mario la calcia lì dove Perin non può arrivare, è parità tra Juve e Benfica. Intanto scintille in campo con l'esultanza polemica del portoghese nei confronti del pubblico bianconero.

40' - Zwayer concede il rigore e ammonisce Miretti.

39' - Miretti ferma benissimo Neres e poi sul nuovo contrasto stende Ramos, l'azione prosegue ma Zwayer, dopo qualche secondo, ferma il gioco per andare al Var.

38' Palo di Silva - Capovolgimento di fronte, con la Juve che chiedeva il rigore, e Silva che quasi da fermo centra il palo. Brivido Juve.

36' - Ci prova dalla distanza Paredes la cui conclusione è deviata da Silva, poi Miretti sbaglia l'apertura.

35' - Ancora Ramos, il più insidioso degli ospiti, ad impegnare Perin con una conclusione rasoterra centrale che non crea problemi.

33' - Abile Cuadrado a rubar palla a Grimaldo, ma poi se l'allunga troppo e sfuma l'azione offensiva.

30' - Ci mette qualche secondo di troppo, ma il fischietto di gara tedesco si accorge del tocco di mano di Ramos in area Juve e fischia il fallo in favore dei bianconeri.

27' - Si lamenta Cuadrado per un contatto in area di rigore con Grimaldo, Zwayer non fischia nulla.

26' PERIN! - Ramos prende il tempo a Bonucci e stacca in maniera piuttosto centrale, Perin non si fa trovare impreparato. E invita i compagni alla calma.

25' - Brutto fallo di Bah su Miretti, Zwayer capisce la gravità del fallo e lo ammonisce.

24' - Intanto, in maniera clamorosa, il Maccabi è passato in vantaggio sul Psg per 1-0. La rete è stata siglata da Chery.

23' - Applausi del pubblico per il disimpegno bianconero.

20' - Ci prova Ramos di testa, su suggerimento di Neres, ma non trova la porta.

19' VICINISSIMO AL RADDOPPIO - Con Cuadrado, che dopo aver iniziato l'azione, la conclude di testa non trovando la porta. Buonissima Juve in questi primi venti minuti.

18' CHE GIOCATA DI MIRETTI - Duetto Miretti-Vlahovic con il primo che, con un gioco di gambe sontuoso, la mette in mezzo forse in maniera troppo energica e nessuno dei suoi compagni riesce a trovare la deviazione vincente.

13' - Il Benfica si fa vedere in avanti con Rafa Silva che guadagna il primo calcio d'angolo per gli ospiti.

11' - In pressione McKennie anticipato da un giocatore lusitano, sarà rimessa per i bianconeri.

8' KOSTIC VICINISSIMO AL GOL - Juve vicinissima al raddoppio con Kostic, che di sinistro non trova la porta per via di una deviazione avversaria. Sarà corner per i bianconeri.

6' - Ancora Juve pericolosa con un nuovo calcio piazzato da Paredes, assistman in occasione del primo gol, con McKennie che fa la sponda ma trova Milik che questa volta è in offside.

5' - Il pubblico è festante per il vantaggio, la Juve ha iniziato col piglio giusto il match.

3' GOOOOOOOOOOOL DI MILIK - Che stacco imperioso del polacco, che di testa non lascia scampo al portiere avversario. E' subito vantaggio Juve!

2' - Primi applausi per Paredes che in scivolata evita un'imbucata pericolosa di Ramos al limite dell'area.

21:01 - E' dei bianconeri il primo calcio di inizio dell'incontro.

20:57 - Le due squadre fanno ufficialmente il loro ingresso sul terreno di gioco, risuona l'inno della Champions League.

20:50 - A dieci minuti dall'inizio del match, i giocatori di Juve e Benfica sono tornati nello spogliatoio. Si attende solo il fischio di inizio.

20:42 - Il Benfica si presenta allo "Stadium" forte degli undici successi in altrettanti incontri stagionali. La Juve, al contrario, ha cominciato l'annata in maniera balbettante, con due sole vittorie in sette incontri. 

20:35 - In home page trovate le interviste dei protagonisti, qui le parole dell'AD Maurizio Arrivabene a Prime Video e del vice presidente Pavel Nedved a Sky.

20:27 - Fischi in campo per l'entrata in campo del Benfica.

20:22 - Eccola la Juventus sul terreno di gioco, i giocatori iniziano il riscaldamento.

20:15 - Qualche dato statistico: nei tre unici precedenti disputati in Europa, il bilancio tra Juve e Benfica è in perfetta parità. I bianconeri trionfarono nel 92/93 in Coppa Uefa per 3-0, mentre persero in semifinale di Coppa dei Campioni nel '68 per 0-1. L'unico pari, decisamente amaro, fu quello del 2014 che di fatto estromise i bianconeri dall'Europa League.

19:52 - FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cuadrado, Bremer, Bonucci, Danilo; McKennie, Paredes, Miretti, Kostic; Vlahovic, Milik. Allenatore: Allegri.

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, Antonio Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Fernandez; Neres, Rafa Silva, Joao Mario; Ramos. Allenatore: Schmidt.

19:44 - Fitta chiacchierata a bordocampo tra Massimiliano Allegri e il presidente del Benfica Manuel Rui Costa.

19:40 - La passerella dei bianconeri in mezzo ai tifosi, lungo le scale che conducono al campo.

19:38 - Le squadre sono arrivate all'Allianz. Di Maria sorridente

19:20  - Tra poco l'arrivo delle squadre.

19:16 - Juventus stasera in campo con la maglia bianconera. 


18:42 -  


18:25 - A BREVE LA RIUNIONE TECNICA - A breve la Juventus farà la riunione tecnica in vista della gara contro il Benfica. In questa occasione Massimiliano Allegri annuncerà la formazione ai suoi ragazzi.

17:43 - PAREDES CONFERMATO A CENTROCAMPO - Questa sera a centrocampo ci saranno diverse defezioni e per motivo Allegri confermerà McKennie, Paredes e Miretti.

16:39 - IN ATTACCO TORNA MILIK - Questa sera, al fianco di Dusan Vlahovic ci sarà Arek Milik. Il numero 14 juventino tornerà tra i titolari dopo la panchina conto la Salernitana.

15:15 - DIFESA A TRE - Massimiliano Allegri per la gara contro il Benfica sembra orientato a schierare la difesa a tre che sarà composta da Bremer, Bonucci e Danilo.

13:01 - I CONVOCATI - La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha diramato la lista dei convocati per la gara il Benfica: 

Perin

Pinsoglio

Garofani

De Sciglio

Bremer

Danilo

Gatti

Bonucci

Rugani

Barbieri

McKennie

Cuadrado

Kostic 

Miretti

Paredes

Fagioli

Vlahovic

Milik

Kean 

Di Maria 

Soulè 

12:47 - ARRIVATO ANCHE ARRIVABENE - Anche Maurizio Arrivabene è arrivato al ristorante "Del Cambio" dove si terrà il pranzo UEFA.

12:44 - AGNELLI ARRIVATO AL RISTORANTE PER PRANZO UEFA - Andrea Agnelli è appena arrivato al ristorante del centro di Torino dove si terrà il classico pranzo UEFA tra la dirigenza della Juventus e quella del Benfica.

12:15 - RIFINITURA MATTUTINA PER LA JUVE - La Juventus, in mattinata, ha svolto la rifinitura in vista della gara contro il Benfica. Per questo match Massimiliano Allegri sembra intenzionato a schierare il 3-5-2: in porta ci sarà Perin. In difesa toccherà a Bremer, Bonucci e Danilo. A centrocampo sulla destra ci sarà Cuadrado, in mezzo spazio a McKennie, Paredes e Miretti, mentre a sinistra agirà Kostic. In attacco giocheranno Vlahovic e Milik. 

Juventus (3-5-2): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, McKennie, Paredes, Miretti, Kostic; Vlahovic, Milik.