live

TJ - INTER-JUVENTUS 0-1, il derby d'Italia è bianconero!!! Kostic-gol e lucida gestione: così Allegri sorprende Inzaghi!

19.03.2023 22:47 di Niccolò Anfosso   vedi letture
LIVE TJ - INTER-JUVENTUS 0-1, il derby d'Italia è bianconero!!! Kostic-gol e lucida gestione: così Allegri sorprende Inzaghi!
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

FINALE CONVULSO! RISSA SFIORATA TRA D'AMBROSIO E VLAHOVIC! ESPULSI D'AMBROSIO E PAREDES!  Niccolò Anfosso vi ringrazia per averci seguito, rimandandovi alle pagelle e al post-partita sulle nostre frequenze. Buona serata a tutti voi!

96' TRIPLICE FISCHIO!!!!! LA JUVE SBANCA SAN SIRO!!!! IL DERBY D'ITALIA È BIANCONERO! DECIDE LA RETE DI KOSTIC E UNA CONDUZIONE LUCIDA E BRILLANTE DEL CONFRONTO.

95' Il tentativo di Acerbi si perde nel vuoto.

92' Angolo per l'Inter, arriva anche Onana a saltare! Si coordina Mkhytarian, che impatta bene e manda alto.

91' Contropiede condotto dall'apertura di Vlahovic per Cuadrado, provvidenziale la chiusura di Mhkytarian.

90' Punizione di Calhanoglu deviata in corner dalla barriera. Sono cinque i minuti di recupero. Si fanno sentire i tifosi bianconeri presenti a San Siro!

86' Ultimi tentativi di assalto dell'Inter che vuole trovare la via del pari. Giallo per Danilo: punizione invitante per l'Inter.

85' Mkhytarian conclude col destro da buona posizione, palla sul fondo.

84' Per l'Inter dentro Bellanova al posto di Dumfries.

83' Fuori Chiesa, dentro Paredes. L'esterno classe '97 lascia il campo perché stava zoppicando un po'. Allegri ha preferito sostituirlo.

81' Pallonetto di Dzeko facilissimo da leggere per Szczesny che ringrazia.

80' Pericoli in area juventina. D'Ambrosio controlla col petto, è ancora Locatelli (uomo ovunque, ha il dono dell'ubiquità stasera) a sventare l'imminente minaccia.

79' Dzeko e Correa rilevano Lukaku e Darmian. Inzaghi prova un 4-2-4 per i minuti finali. 

78' ALTRA INCREDIBILE OCCASIONE PER LA JUVE! LOCATELLI SCIPPA MKHYTARIAN, RIPARTENZA PAZZESCA VERSO CHIESA AL CROSS SVENTATO DA ONANA. SUL SECONDO PALO PROPRIO LOCATELLI ERA PRONTO A RIBADIRE IN RETE!

77' CONTROPIEDE BIANCONERO! KOSTIC SCOCCA IL SINISTRO, ACERBI INTERROMPE LA TRAIETTORIA IN CORNER. BATTI E RIBATTI!

76' GATTI SALVA UN GOL, COPERTURA MASTODONTICA! ANTICIPO PROVVIDENZIALE SU LUKAKU DOPO IL CROSS DI DUMFRIES.

76' Siamo entrati nell'ultimo quarto d'ora dell'incontro. Bianconeri avanti di misura a San Siro.

75' D'Ambrosio sbaglia un passaggio banale per Lukaku, che lo stimola. Cambio Juve: out De Sciglio, in Cuadrado.

74' Cross di Calhanoglu telefonato, blocca Szczesny in presa alta. S'accentua la lotta e il dinamismo è feroce su entrambi i lati.

73' CHIESA! Magia nel primo controllo che apre l'autostrada per l'iniziativa verso la porta nerazzurra. Tiro potente ma impreciso, due metri fuori alla sinistra di Onana.

72' Calhanoglu col destro, Szczesny osserva il rimbalzo bloccando senza patemi la sfera.

71' Molta confusione in campo, Rabiot interviene in ritardo su Calhanoglu. Il centrocampista transalpino era diffidato e salterà il prossimo turno.

70' Grandissima capacità di rompere le linee di Rabiot: strappo pazzesco e suggerimento per Chiesa, poi Kostic intercettato.

68' Bravi Bremer e Szczesny a sventare due tentativi offensivi nerazzurri. Il portiere bianconero smanaccia il cross di Lukaku da posizione decentrata.

65' Sostituzione bianconera: fuori Soulé, che ha lottato tantissimo in zona calda. Dentro Federico Chiesa!

64' JUVENTUS INSIDIOSA IN RIPARTENZA! Errore tecnico di Kostic che sbaglia nel premio verso Vlahovic che avrebbe messo il nove bianconero davanti a Onana. Poi Fagioli ottimo nel colpo di tacco in alleggerimento.

62' Doppio cambio Inter: dentro D'Ambrosio e Mhkytarian, fuori Barella e Dimarco. Il sardo ha preso malissimo la sostituzione, scalciando nervosamente un cartellone pubblicitario.

61' Dimarco coglie al meglio la verticalizzazione di Barella: traversone dopo aver fatto scorrere il pallone per il cross teso e molto interessante, sul quale nessuno riesce ad intervenire.

60' ANCORA JUVENTUS PERICOLOSA! LOCATELLI DA FUORI, ONANA BLOCCA CON INCERTEZZA! Bene la truppa bianconera nella manovra avvolgente, con l'incursione di Fagioli per la stoccata non trovata da Soulé.

58' COSA HA SBAGLIATO VLAHOVIC! Non ha la lucidità per capire che la soluzione migliore era il suggerimento verso il liberissimo Fagioli. Il serbo calcia col mancino, trovando la facile presa di Onana.

58' Ennesimo errore nerazzurro nella costruzione del fraseggio. Ripartenza da dietro per la truppa di Allegri.

55' LOCATELLI DECISIVO! INTERVENTO PAZZESCO IN SCIVOLATA, CALHANOGLU STAVA CARICANDO PER IL TIRO IN PORTA!

53' Sul successivo calcio d'angolo Onana (si scontra con Lukaku) esce senza riuscire a bloccare la sfera, non ne approfitta Danilo che incespica sul più bello prima della battuta verso il deposito nerazzurro.

52' Gli spazi adesso possono aprirsi. KOSTIC S'ALLARGA RICEVENDO DALL'OTTIMA APERTURA DI VLAHOVIC. TRAVERSONE PROPRIO PER IL NOVE BIANCONERO, DARMIAN IN SCIVOLATA CI METTE UNA GROSSA PEZZA!.

51' Brozovic non s'accontenta dal corner e pennella sul secondo palo dove la Juve si salva nuovamente. Calhanoglu sbaglia l'impostazione, Lautaro stoppa il contropiede centrale di Fagioli.

50' Ripartenza orchestrata da Rabiot, suggerimento vicino per Vlahovic. Che mette nel mirino il traversone per Soulé, palla troppo lunga.

49' Lukaku cerca di premiare Lautaro con il tacco, ottimo e tempestivo l'anticipo di Danilo, che spazza via in fallo laterale.

48' Gatti anticipa il diretto avversario. Poi Lukaku vince il duello con Rabiot. Apertura splendida verso Dimarco che scaglia il tiro al volo colpendo De Sciglio, poi Brozovic spreca coordinandosi male con l'interno destro sporco.

47' Giro palla con Bremer e Gatti a curare l'impostazione. Tentativo d'imbucata che si perde nel vuoto. Esce Onana in presa bassa.

46' Si riparte a San Siro per i secondi 45' del derby d'Italia. Contrasto tra Fagioli e Acerbi, il difensore nerazzurro subisce la carica fallosa.

SECONDO TEMPO DEL DERBY D'ITALIA.

50' Barella attiva il contropiede. Poi parecchia confusione in mezzo al campo. Finisce il primo tempo a San Siro. Juve avanti grazie al gol di Kostic: diagonale implacabile.

49' Calhanoglu s'allunga troppo la sfera, che finisce il suo corso oltre la linea laterale.

48' Traversone di Barella sul secondo palo, De Sciglio se la cava dopo l'iniziale ed evidente incertezza in fase di ripiegamento.

47' Intervento falloso di Vlahovic nel duello aereo con Dumfries. Pallone profondo a cercare Lukaku, poi Barella lo difende, trovando la chiusura di Danilo in out.

46' Dumfries vince il rimpallo con Kostic con la prima iniziativa offensiva: alleggerimento per Lautaro anticipato fantasticamente da Fagioli, che riceve anche il colpo del centravanti argentino dell'Inter.

45' Dumfries viene servito sul settore destro, poi ricomincia da dietro per un nuovo tentativo d'assalto. Cinque minuti di recupero!

44' Acerbi verso Lukaku, ancora ottimo il lavoro di Gatti a sporcare il possesso del belga.

43' Spinta evidente di De Vrij su Vlahovic, Chiffi lascia correre, sbagliando. Confusione in mezzo al campo, Lautaro scippa Bremer, poi la carambola favorisce la presa di Szczesny.

42' Intervento fuori tempo di De Sciglio nella pressione anticipata su Dimarco. Conduzione aggressiva dei bianconeri, attenti e determinati in entrambe le fasi.

41' Lukaku prende il tempo a Danilo ed esegue una sponda o un tiro: soluzione a metà che si perde a fondo campo, con Szczesny in controllo della porta.

39' CHE RIPARTENZA DELLA JUVENTUS! De Sciglio fa correre Fagioli dopo una manovra orchestrata alla grande da Locatelli nello stretto. Cross di Fagioli per Kostic, Barella lo anticipa salvando un gol!!

38' Bremer anticipa Lukaku, la sfera arriva a Barella che pennella per nessuno.

37' Insiste la Juventus che si distende molto bene accompagnando con gli esterni sempre pronti ad offrire soluzioni. Lavora la sfera Locatelli per Kostic, al traversone murato da Dumfries.

35' Barella prolunga per Lautaro, poi Acerbi ricomincia da dietro. Può salire Calhanoglu, suggerimento per Lautaro, prontamente chiuso da Locatelli.

34' Prova ad imbastire un tentativo offensivo l'Inter, si copre con attenzione la retroguardia bianconera.

31' Gatti affossa Calhanoglu, ammonizione anche per lui. 

30' Poco fa ancora Soulé insidioso con un dribbling secco e la stoccata mancante per un servizio centrale non recapitato dal destinatario.

29' Proteste furibonde dei nerazzurri. GARA INCENDIATA. AMMONITO BARELLA E FACCIA A FACCIA TRA BREMER E LUKAKU!

28' ALTRA CHANCE PER LA JUVENTUS CHE SPINGE! Kostic liberissimo sceglie l'assist per Soulé che ci arriva male sul pallone e non riesce a concludere.

26' GOL CONVALIDATO: JUVENTUS AVANTI A SAN SIRO!

23' KOSTICCCCCCCCCCC! JUVENTUS IN VANTAGGIO! MERAVIGLIA MANCINA: COLLO IN DIAGONALE DIRETTO ALL'ANGOLINO. ESULTANO I BIANCONERI!!! Da verificare il gol: Chiffi attende indicazioni dal VAR per un tocco di mano di Rabiot ad inizio azione. Fischia San Siro. Il verdetto tarda ancora ad arrivare.

20' Flipper impazzito dopo la volata di Dimarco, che ha ricevuto dal tracciante di Calhanoglu. Ottimo ripiegamento di De Sciglio.

19' Calhanoglu calcia col destro sul primo palo, perfetta la scelta di tempo di Danilo a sbrogliare la matassa.

18' INTERVENTO PERFETTO DI SZCZESNY SUL DESTRO DI BARELLA! Scambio preciso con Lukaku, controllo e botta mancina centrale, respinta dal portiere bianconero.

17' Rabiot e Barella, il duello all'andata stravinto dal francese, si ripete anche oggi. Corsa, tecnica e inserimento per entrambi, di fronte parecchie volte in quest'avvio.

16' Darmian appoggia per Barella, poi giro palla arretrato dell'Inter che prova (vanamente) a far uscire fuori la Juve attenta in fase passiva.

13' Riaggressione particolarmente dinamica dei bianconeri. A terra Lautaro Martinez dopo uno scontro in doppia scivolata con Locatelli.

12' Ancora insistenza sul settore sinistro, dove Kostic pennella il traversone sul secondo palo su cui Onana fa la voce grossa in presa alta, trovando perfino la carica fallosa di Vlahovic.

11' Grandissimo tackle di Calhanoglu che scippa l'incursione centrale di Soulé. Il centrocampista turco, sullo sviluppo successivo, sbaglia la sventagliata in cambio lato.

10' Giocata verticale tentata da Dimarco allo sviluppo per Lukaku, che ringrazia il compagno di squadra per le intenzioni teoriche, non pratiche.

9' Brivido difensivo nerazzurro con il tocco timido di Onana che rischia di regalare il possesso con un eccesso di sicurezza a Kostic. Barella protesta con l'arbitro, ritmi subito alti e tensione che si fa sentire.

6' Rischia ancora Danilo in fase costruttiva, rimedia il capitano nella riaggressione. Poi ancora volata di Kostic, Dumfries copre l'uscita tardiva di Onana, alla fine il portiere fa sua la sfera. Ma c'era gioco fermo per offside di Kostic.

5' Rabiot lancia Kostic che non arriva sulla traiettoria ma compie una pressione efficace per far sbagliare Darmian nel retropassaggio fortissimo su Onana: angolo regalato ai bianconeri.

4' Sbaglia Danilo regalando il possesso a Lukaku, s'attivano i nerazzurri, fermati poi nell'incursione fallita sul lato mancino.

3' Mette ordine Locatelli conquistando una preziosa punizione per far respirare i suoi in zona mediana.

2' Subito l'Inter in proiezione avanzata: Brozovic sale, poi Barella scocca il destro impegnando il riflesso di Szczesny. Azione partita dalla costruzione di Onana.

1' CALCIO D'INIZIO A SAN SIRO!

20:43 Squadre in campo sulle note dell'inno della Serie A.

20:40 "Figli della notte, del cielo e delle stelle". Questo il testo della coreografia esposta dalla curva nerazzurra.

20:30 Terminato il riscaldamento delle due squadre. Atmosfera caldissima a San Siro. Tra poco si parte.

20:09 Anche i bianconeri sono scesi in campo per le operazioni di riscaldamento.

20:07 Inter in campo per il riscaldamento.

19:55 Assaggio del terreno di gioco di San Siro.

19:50 La formazione dell'INTER (3-5-2): Onana; Darmian, De Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lukaku, Lautaro. 

19:38 La formazione ufficiale bianconera. JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; De Sciglio, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Soulé, Vlahovic.

19:20 L'Inter è arrivata a San Siro.

19:00 La probabile formazione bianconera: Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; De Sciglio, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Soulè, Vlahovic.

17:48 - GATTI CONFERMATO IN DIFESA - Allegri ha recuperato Bonucci per la gara contro l'Inter ma il capitano della Juventus, questa sera, sarà in panchina. Infatti, tra i titolari con Bremer e Danilo, sarà confermato Gatti.

16:48 - TITOLARISSIMI A CENTROCAMPO - Il centrocampo della Juventus, nella gara contro l'Inter, sarà formato dai titolarissimi Fagioli, Locatelli e Rabiot e Kostic mentre sulla destra, rispetto alla partita di Europa League, ci sarà un cambio e al posto di Cuadrado giocherà De Sciglio.

14:38 - ARRIVANO CONFERME DI FORMAZIONE - Arrivano conferme sulla formazione della Juventus in vista della gara contro l'Inter. Infatti a dopo il risveglio muscolare di questa mattina si va verso la coppia d'attacco formata da Soulè e Vlahovic. Mentre in difesa sarà confermato Gatti. A centrocampo sulla destra, invece, toccherà a De Sciglio. 

13:48 - VISITA DI MCKENNIE IN RITIRO - Nel ritiro milanese della Juventus si è presentato Weston McKennie che ha voluto salutare i suoi ex compagni di squadra, come ha rivelato il club bianconero, attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter: 

12:22 - ALLEGRI PUNTERÀ SUL 3-5-2 - La Juventus è in ritiro e sta effettuando il risveglio muscolare in vista della gara contro l'Inter. Massimiliano Allegri, per il match di questa sera, si affiderà al 3-5-2: in porta ci sarà Szczesny. In difesa spazio a Gatti, Bremer e Danilo. A centrocampo sulla destra De Sciglio è favorito su Cuadrado, in mezzo toccherà a Fagioli, Locatelli e Rabiot, mentre a sinistra ci sarà Kostic. In attacco la certezza è Vlahovic e al  suo fianco dovrebbe esserci Soulè. Il numero 30 juventino è favorito su Di Maria. In ogni caso Allegri scioglierà il dubbio solo nelle prossime ore. 

Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; De Sciglio, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Soulè, Vlahovic.

12:15 La Juventus, dopo il successo nel derby d'Italia dell'andata, cerca di riprendere il filo con il registro delle statistiche. Il doppio risultato in un'unica stagione manca da tre anni, quando gli allenatori erano Sarri e Conte. Bisogna invece tornare al torneo 1976/77 per vedere due vittorie bianconere senza subire alcun gol contro i nerazzurri. L’Inter, invece, ha vinto 15 delle ultime 17 gare casalinghe di campionato (2P), mantenendo ben 10 volte la porta inviolata nel periodo. In generale, solo il Napoli (34) ha guadagnato più punti in partite interne rispetto alla formazione nerazzurra (33 in 13 match) in questa Serie A

12:00 Inter e Juventus sono tra le squadre europee che tirano maggiormente in porta. Solo l’Arsenal (195) ha effettuato più tiri dei nerazzurri (188) nei maggiori cinque campionati europei da inizio 2023; la Juventus (171) è quinta in questa speciale graduatoria, dietro anche a Fiorentina e Real Madrid.