LIVE TJ - All or Nothing: Juventus Nedved: “La Juve è nata per vincere. Bellissimo vivere questo rapporto società - giocatori"

17.11.2021 11:41 di Camillo Demichelis Twitter:    vedi letture
LIVE TJ - All or Nothing: Juventus Nedved: “La Juve è nata per vincere. Bellissimo vivere questo rapporto società - giocatori"
TuttoJuve.com

Oggi si è tenuta la presentazione dello show Amazon All or Nothing: Juventus. TuttoJuve.com ha seguito l'evento in diretta:

Ci sarà la possibilità di vivere il dietro le quinte della Juventus durante la stagione calcistica 2020-21. Tutto questo sarà disponibile in esclusiva su Prime Video dal prossimo 25 novembre. Durante la presentazione del nuovo show Amazon Original All or Nothing Juventus è intervenuto il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved.

Come è stato vivere e raccontare una stagione?

“Non è semplice raccontare completamente una stagione di calcio. È sempre piena di emozioni e abbiamo vissuto tutto insieme. Oggi possiamo confermarlo. È bellissimo vivere questo rapporto tra la dirigenza, tra i calciatori, con lo staff tecnico e l’allenatore. Cosa deve fare la società ogni giorno dalla mattina alla sera. Sono emozioni che poi ti portano al risultato finale che è la partita, abbiamo visto tantissime vittorie ma anche tante sconfitte. È stato molto bello, con un allenatore esordiente, con Cristiano Ronaldo in squadra, sono tutti racconti di come abbiamo affrontato le problematiche di una stagione dove alla fine abbiamo vinto due trofei su quattro, magari fossero tutte così le stagioni”.

Quanto è importante per la Juventus investire nei giovani italiani?

"Abbiamo vinto per tutti questi anni e abbiamo pensato che magari era arrivato il momento di ringiovanire la rosa facendo un giusto mix fra giocatori esperti come Buffon, Chiellini e Bonucci e affiancarli a chi poteva apprendere da loro come De Ligt e Chiesa. Cercavamo quel momento lì di fare un mix per proseguire a essere importanti in Italia e in Europa. Credo che siamo in fase di partenza per avere un mix giusto per proseguire a vincere”.

In che direzione sta andando la Juventus?

"Il futuro è sempre quello: la Juventus è nata per vincere. Un progetto futuro attraverso i giovani che sono il motore per farci vincere. Ovviamente la Juventus pensa anche al presente cercando di costruire un futuro vincente. Sempre con i giovani che saranno il motore di questa società”. 

Parla Nicole Morganti, Head of Italian Originals, Amazon Studios, che è intervenuta nel corso della presentazione di All or Nothing: Juventus: "È una sfida enorme, è uno dei format più complicati. Per diversi motivi: quanto devi girare per offrire allo spettatore un'esperienza immersiva? Abbiamo voluto mostrare come in Italia si possa fare dei prodotti di livello, non solo di successo ma anche a livello internazionale. E' un format molto seguito che racconta lo sport e il calcio. Abbiamo raccontato tanto, a seconda del paese in cui realizzi il format. Tra le prime in Amazon Studios Italia era importante che si raccontasse il calcio in un modo molto inedito e in un modo che non è mai stato fatto prima. Un dispendio di production value e di richiesta, di fiducia da parte della squadra che vai a raccontare. Ma all'interno della nostra strategia c'era raccontare storie mai raccontate prima, o dei talent con accesso unico. Abbiamo voluto raccontare anche qualcosa che raccontasse un club, una squadra in maniera inedita. Un racconto più largo che va oltre la Champions League. Non è solo per i fan della Juventus, ma transgenerazionale. Volevamo creare prodotti che risuonino nel dna di ognuno di noi. E così cerchiamo di fare contenuti che possano piacere ai nonni e ai bambini. Perché scegliere la Juve? Non è scontata, perché è un'enorme sfida. Abbiamo parlato a marzo 2019. Non me lo scorderò. Volevamo provare a convincere la Juve a raccontarsi in maniera inedita, chiedere di lasciarci entrare in questo mondo e di mettersi in gioco per cercare giorno dopo giorno di guadagnare la fiducia, fino alla fine. Siamo stati chiari fin dall'inizio. Abbiamo voluto chiarire che non volevamo fare qualcosa di già visto, ma di inedito. La Juve per noi non racconta solo una città, ma racconta un Paese. La squadra sa inserirsi da nord a sud ed è parte delle eccellenze italiane, è riconosciuta in tutto il mondo. E' un prodotto locale che ha anche un appeal internazionale enorme. Per noi Juventus voleva dire un lifestyle e ci dava la possibilità di aprirci oltre i fan dello sport. Per Amazon permetteva di essere locali, internazionali, transgenerazionali. E una sfida enorme di grande eleganza e volevamo raccontare la famiglia e la pancia. Questa, è la grande sfida. I tifosi? E' stato un anno particolare, dove i tifosi non c'erano. Chiellini e Bonucci sono eroi nazionali, abbiamo raccontato personaggi rimasti nella storia del calcio nazionale, non solo della Juventus. Questo fa sì che tutti si possano rispecchiare. Sono decisamente dei momenti di grande ispirazione, ma anche dei momenti così, dove l'Italia è stata protagonista su tanti campi".

Parla Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer Juventus, ecco il suo intervento durante la presentazione di All or Nothing: Juventus:

"Tutto è intrattenimento, l'industry è quella con cui ci dobbiamo misurare ogni giorno. Siamo consapevoli della duplice valenza. Scendiamo in campo tutte le volte per l'intrattenimento. Siamo in uno stadio ma non stiamo guardando una partita, ma un contenuto bellissimo, per la prima volta ci siamo aperti a un nuovo mondo per noi. Intrattenimento è il mondo dei videogame, basti pensare quanto muova e appassioni milioni di ragazzi. Penso anche alle contaminazioni nel lifestyle, al nuovo senso delle maglie di gioco, che sembrano non più oggetti per giocare a calcetto o fare sport, ma da portare tutti giorni. La pandemia ha colpito duramente l'intrattenimento, ma prodotti come questo e la creazione di contenuti trasmessi è come aver compensato l'assenza del pubblico. Attrarre il pubblico giovane? L'ha detto anche il Presidente Agnelli, possiamo intercettare i trend e anticiparli il più possibile. Le nuove generazioni stanno cambiando il modo di fruire il calcio. Questa è una realtà di fatto e ci dobbiamo adattare, aprendo ad una modalità di fruizione diversa anche la nostra realtà e i nostri contenuti. Siamo più attenti a prodotti e servizi fruibili in maniera diversa e che tocchino anche ambiti diversi".

Termina la presentazione dello show Amazon All or nothing: Juventus