LIVE LIONE - La sviolinata alla francese di Rudi Garcia

25.02.2020 18:00 di Antonio Paolino Twitter:    Vedi letture
Fonte: dall'inviato di Tuttojuve.com e Radio Bianconera a Lione, Antonio Paolino
LIVE LIONE - La sviolinata alla francese di Rudi Garcia

Torna la tanto decantata Champions e ognuno, a suo modo, prova a fare pretattica e a scongiurare brutti contraccolpi figli di una partita in tono minore. 
In campionato, il Lione non naviga in buone acque e il clima attorno alla società è tutt'altro che sereno. La finestra sulla Champions diretta è lontana e l'unica scappatoia rimasta per salvare la stagione è provare a battere la Juventus.  

Ci proverà in tutti i modi il Lione del tecnico Rudi Garcia. Riposto il violino nella custodia, dopo le dichiarazioni inopportune di quando sedeva sulla panchina giallorossa.

La Juve parte favorita, e questo lo riconosce, ricordando però che non sempre vince il più forte. E lo slogan lo usa per caricare la sua squadra ai ferri corti con tutto l'ambiente.

L'ultima vittoria in campionato sul Metz non cambia la sostanza delle difficoltà del momento. Ma forse sposta l'attenzione sul modulo da impiegare. Tre o quattro difensori? La Juve, aggiunge Garcia, non ha punti deboli. Studiandola non ne ha trovati. Detto alla francese, servirà una partita “folle” per mettere paura a chi, oltre il Lione, vuole mettere a fuoco l'obiettivo.