LA RIMONTA POTREBBE ESSERE INIZIATA, DOMENICA PROSSIMA SAPREMO TUTTO CONTRO I CAMPIONI D’ITALIA

18.10.2021 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA RIMONTA POTREBBE ESSERE INIZIATA, DOMENICA PROSSIMA SAPREMO TUTTO CONTRO I CAMPIONI D’ITALIA
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Una vittoria importante, forse fondamentale, ma è ancora presto per poter dire che sarà della stagione della Juventus. I bianconeri contro la Roma hanno giocato evitando superficialità ed errori e badando totalmente al sodo. Era la gara che la Juventus poteva e forse doveva fare, anche perché le caratteristiche della squadra sono essenzialmente queste, una formazione che non ha i giocatori per imporre il proprio gioco, deve chiudersi, spesso soffrire e ripartire, quello che ha fatto è che Allegri voleva.

Difficile per questa Juventus capire la sua vera forza, è presto, le quattro vittorie consecutive, comunque, sono un piccolo segnale, oltretutto con Torino e Roma, due formazioni che erano in condizioni, soprattutto il Torino che a Napoli ha fatto soffrire la prima in classifica.

Oggi la Juventus non può coltivare ambizioni, deve coltivare cultura del lavoro, deve coltivare la voglia di rendere tuffi protagonisti, dalla difesa che ha aiutato oggi, all'attacco che segna un po' poco e che deve tornare a essere più efficace. Chiesa, contro la Roma si è visto poco trovando poco spazio, soffrendo e riuscendo ad essere efficace, sicuramente poteva e doveva trovare la sua posizione in campo.

La gara con i giallorossi fa morale, trasmette entusiasmo a giocatori come De Sciglio, Bernardeschi, ma anche lo stesso Arthur, calciatori un po' sottovalutati.

La gara fa morale, ma servirà continuare con Zenit e soprattutto Inter per poter dire che sarà di questa Juve. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve