JUVE. CON IL NAPOLI UN CONTO IN SOSPESO E IL COLPO DI MERCATO ARRIVA DA LI ED E’ SOSTENIBILE

08.12.2023 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
JUVE. CON IL NAPOLI UN CONTO IN SOSPESO E IL COLPO DI MERCATO ARRIVA DA LI ED E’ SOSTENIBILE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Non è e non sarà mai una gara normale quella tra Juventus e Napoli, una rivalità che per i partenopei vale tantissimo, anche se nelle ultime stagioni le due formazioni non sono state quasi mai avversarie per il titolo. Tanti episodi soprattutto passati con tante polemiche che hanno sempre reso acceso questo scontro. il Napoli arriva da una partita persa anche per episodi esterni contro l'Inter, fosse successo in una gara con la Juve avremmo assistito ad un trattamento mediatico degli episodi sicuramente diverso. 

TRE ANNI SENZA VINCERE, QUEL CINQUE A UNO BRUCIA ANCORA - la Juventus non vince con i partenopei dal 2021, gol di Ronaldo e Dybala, c'era ancora Pirlo ed era il match recuperato causa Napoli decimato per covid, sembra una vita fa, Allegri dal suo ritorno in bianconero non ha mai vinto con un pareggio interno e tre sconfitte, di cui una per 1-0 a Torino e quella pesante per 5-1 di circa un anno fa. Quella sconfitta brucia e tanto, sarebbe l'ora di vendicarla, per questo i calciatori bianconeri dovranno entrare con un grande spirito di rivalsa, perché vincere sarebbe quasi come mettere un piedino in Champions. 

ZIELINSKI, COLPO PERFETTO - sfida sul campo ma anche sul mercato dove Zielinski è tornato ad essere un nome sostenibile per i bianconeri, un colpo potenzialmente perfetto per un centrocampo di domani che potrebbe essere formato da Locatelli, Rabiot e Zielinski con qualità e quantità e possibili gol. Zielinski a zero sarebbe un ottimo colpo, totalmente sostenibile, un ingaggio da 5 milioni che verrebbe compensato da alcune partenze nel o te ingaggi come quella di Pogba, come quella di Alex Sandro o l'adeguamento di Rugani che passerà da 3 a 1,5 milioni circa. Per Zielinski c'è da battere la concorrenza dell'Inter, ma i bianconeri proveranno a fare leva su Arek Milik e Szczesny, connazionali del giocatore del Napoli e potenziali sponsor del loro connazionale.

Zieslinski a zero a quelle condizioni e' un colpo da fare, lo sa bene anche Cristiano Giuntoli che conosce a memoria pregi e difetti del polacco che alzerebbe a costi non esagerati il livello del centrocampo. Del resto i centrocampisti forti in Europa costano parecchio, De Paul chiede più o meno lo stesso ingaggio ma costa 25-30 milioni, stessa età di Zielinski. Fossimo nella Juventus sapremmo bene dove pescare ed a che costi. 

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve