JUVE ANCORA RIPRESA, LE AVVERSARIE POSSONO AVVICINARSI

15.07.2020 23:43 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
JUVE ANCORA RIPRESA, LE AVVERSARIE POSSONO AVVICINARSI

La Juventus non si può fermare e deve rispondere alle inseguitrici che non sono vicine ma nemmeno così lontane. 

Maurizio Sarri sorprende, in difesa c’è Chiellini con Danilo, De Ligt e Alex Sandro; a centrocampo con Bentancur e Pjanic, Matuidi supera Rabiot mente Bernardeschi fa parte del trio con Ronaldo e la sorpresa Higuain. De Zerbi non fa come con la Lazio e dentro i migliori: Berardi, Djuricic, Boga e Caputo.

Partita che inizia in modo equilibrato con il Sassuolo pericoloso in ripartenza con Caputo. 

DANILO - La Juventus passa con un incredibile gol di Danilo. Servizio furbo di Pjanic e conclusione forte del brasiliano e Juve avanti. Consigli non esente da colpe.La Juventus insiste e continua ad attaccare. 

PIPITA - Ancora Juve, bellissima palla di Pjanic per Higuain che scatta benissimo sul filo del fuorigioco e fredda Consigli. Caputo risponde subito, bianconeri distratti Szczesny chiude bene. I neroverdi reagiscono subito e con Berardi vanno subito vicino al gol.Ronaldo, ancora lui ci prova ma il pallone finisce sull’esterno della rete. Ancora pericolosa la squadra di casa con Muldur che costringe Szczesny al miracolo.  Rischia troppo la Juventus con Berardi che costringe Szczesny ad una nuova grandissima parata. Troppi rischi per la Juventus. Bianconeri che a forza di scherzare con il fuoco si bruciano, Djuricic, approfitta di una bella azione dei neroverdi e batte Szczesny. Ammonito Magnanelli per fallo su Ronaldo. 

Ancora troppi rischi per la Juventus che balla pesantemente in difesa. I bianconeri reagiscono con Ronaldo che ha una grande occasione salvata da Chiriches. Finisce il primo tempo con i bianconeri in vantaggio, ma troppi i rischi per la Juventus. 

Entra Rugani ed esce Giorgio Chiellini. Una punizione di Ronaldo murata, mentre dopo un errore di Bentancur che concede una punizione, il Sassuolo pareggia con Berardi. Ancora una volta bianconeri che si fanno riprendere due gol. Poca attenzione di  tutti i bianconeri che prendono anche il 3-2 con Caputo. Escono Pjanic ed Higuain ed entrano Dybala e Rabiot. Il francese ha la palla buona ma la spedisce a lato, poco dopo Consigli sbaglia tutto su Ronaldo. Entra anche Douglas Costa per Bernardeschi.

La Juventus pareggia con Alex Sandro che sorprende la difesa neroverde e pareggia. Esce Djuricic ed entra Traoré e Bourabia per Magnanelli e Marlos per Chiriches. Ancora Ronaldo e para Consigli. Il Sassuolo reagisce con Traoré che impegna Szczesny. Entrano Ferrari e Raspadori ed escono Boga e Berardi. 

I bianconeri ci provano nel finale ma nulla. La Juventus chiude con il pareggio per 3-3 la sfida con il Sassuolo, due punti persi, Lazio alla stessa distanza e ora l’Inter potrebbe finire a meno sei. Altri punti persi è allarme difesa.