IL CENTROCAMPO HA GROSSI MARGINI DI CRESCITA!

16.09.2021 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
IL CENTROCAMPO HA GROSSI MARGINI DI CRESCITA!
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il centrocampo della Juventus è il reparto maggiormente criticato nell'ultimo anno e mezzo. Sono lontani i tempi del reparto delle meraviglie formato da Vidal, Pogba, Pirlo e Marchisio, un reparto incredibilmente forte che aveva pochi uguali in Europa e che dominava in Italia.  Non era male nemmeno quello formato da Pjanic, Khedira e Matuidi, per esempio, ma era inferiore a quello precedente.

Oggi come oggi la Juventus sul reparto di mezzo ha fatto un passo indietro e dovrà assolutamente cercare di migkliorare se vuole competere con le migliori formazioni.

I bianconeri devono crescere, ma a Malmo il reparto  non ha fatto male, anzi, sono arrivati alcuni segnali positivi che lasciano ben sperare per una possibile crescita del reparto.

Massimiliano Allegri non ha dubbi su Manuel Locatelli, lo conosce e sa che può assolutamente crescere e migliorare ulteriormente diventando uno dei punti chiave della squadra. L'allenatore non ha dubbi nemmeno su Adrien Rabiot che in Svezia ha fatto un'ottima partita dimostrandosi in crescita. Le doti ci sono e il francese deve solamente mantenere continnuità di prestazione e concentrazione cercando di evitare errori clamorosi che spesso lo contraddistinguono.

Aspettando Arthur, benino ha fatto quando è entrato anche Weston McKennie anche se l'americano ha sicuramente bisogno che gli venga trovato un ruolo stabile.

Infine, Ramsey e Betancur. Il primo deve stare bene e può diventare un ottimo jolly, il secondo, invece, ha bisogno di crescere in convinzione e capacità di inserimento, sicuramente Allegri ha tanta fiducia in lui, ma il rendimento va migliorato.

Con il Milan il centrocampo sarà fondamentale, Massimiliano Allegri si aspetta molto, solo con la crescita di questo reparto la Juventus può sperare di risalire la china.