GLI ESAMI NON FINISCONO MAI, L'INTER CORRE TROPPO, CON UN VENTO AMICO FAVOREVOLE

06.12.2023 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI, L'INTER CORRE TROPPO, CON UN VENTO AMICO FAVOREVOLE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Gli esami non finiscono mai per la Juventus, l'andamento folle dell'Inter costringe la Juventus già venerdì a vincere con il Napoli per rimanere a due punti di distanza o quanto meno a pareggiare per rimanere a quattro punti, considerando che i nerazzurri con l'Udinese faranno lo stesso risultato visto contro il Napoli, vale a dire vinceranno.

La gara con i partenopei, quindi, è complicata, da un lato sarebbe buono anche un pareggio, risultato che avremmo considerato positivo anche in altri campi come a Milano o come a Firenze, dove la Juventus ha sfruttato gli episodi ed è stata brava in fase difensiva.

La sensazione generale che abbiamo è che la Juventus abbia un bello scoglio da superare complicato con il Napoli che con l'Inter ha dimostrato di essere una formazione assolutamente competitiva e che senza qualche episodio negativo avrebbe, forse, ottenuto un risultato diverso dalla sconfitta netta per tre a zero.

La Juve, quindi, si troverà venerdì di fronte ad un nuovo bivio, ancora giocando prima con un obbligo, quello di fare bene in base a quello che può essere l'obiettivo stagionale. Il bivio lo conosciamo vincere vuol dire portarsi ancora come candidato forte anti Inter, pareggiare vorrebbe dire andare a meno quattro ma mantenere la distanza dal quarto posto, perdere sarebbe un piccolo colpo alle ambizioni di titolo e la conferma che bisogna guardarsi le spalle.

Un pò come avevamo detto contro l'Inter, l'obiettivo principale deve essere quello di non perdere e magari sfruttare i punti deboli del Napoli, che in parte conosciamo, fortissimo in avanti, forte a centrocampo e più debole in difesa. 

La Juventus farà del suo meglio, peccato che il vento che spinge l'Inter è molto forte, tanto quanto la squadra un vento favorevole come il calendario ed i colpi fatti in estate come Carlos Augusto che avrebbe fatto comodo a molti, Juve compresa.

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve