ESCLUSIVA TJ - Nicola Ventola: "Juve unica squadra che fa soffrire l'Atalanta, può allungare sul Napoli. Dybala e Cristante protagonisti"

13.03.2018 18:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 9946 volte
Fonte: Intervista di Raffaella Bon
ESCLUSIVA TJ - Nicola Ventola: "Juve unica squadra che fa soffrire l'Atalanta, può allungare sul Napoli. Dybala e Cristante protagonisti"

L'ex attaccante dell'Atalanta Nicola Ventola, intervistato da Tuttojuve.com, ha presentato la sfida di domani sera tra le squadre di Allegri e Gasperini. 

Domani la Juventus ha la ghiotta occasione di poter allungare in classifica, a +4 dal Napoli. 
"Di sicuro la Juve ha la possibilità di allungare sul Napoli, anche se quella con l'Atalanta non è una partita facile. Statisticamente, storicamente, l'unica squadra che soffre l'Atalanta è la Juventus, nonostante la squadra di Gasperini stia facendo benissimo con un modulo che nessuno attua in Serie A. Questo è un punto a sfavore per i nerazzurri. Di sicuro la Juve è l'unica squadra italiana che ha una certa forza mentale: quando sembra che sia in calo, quando incappa in una sconfitta, regisce immediatamente. Allegri poi è molto bravo, riesce a cambiare modulo al momento giusto. Nella volata Scudetto vedo quindi i bianconeri favoriti e di sicuro può allungare".

Che momento sta attraversando l'Atalanta?
"E' un momento favorevole per l'Atalanta. E' stata eliminata in Europa League, ma è uscita a testa alta, giocando alla pari. L'unica gara negativa è stata quella in Coppa Italia con la Juve, perchè in tutte le gare di quest'anno la squadra di Gasperini non è stata mai messa sotto. Non ha mai sofferto come invece è accaduto nel primo tempo della gara d'andata di Coppa Italia. Nel calcio, comunque, tutto è possibile. L'Atalanta ha un impianto di gioco che le consente - chiunque giochi - di fare un bel gioco, propositivo. Gasperini non pensa mai a difendersi, vuole sempre fare gol, quindi sono convinto che anche questa volta non cambierà, pur rischiando, pur sapendo che con la Juve è difficile e ha perso molte volte".

Chi vedi come possibili protagonisti?
"Nell'Atalanta spero Cristante, perchè poverino è stato esaltato per i sette gol fatti tutti nella prima parte del campionato, è giovane e va lasciato un po' in pace. Spero che domani faccia una bella partita. Nella Juve, di sicuro, Dybala è di nuovo in forma, Allegri non può fare a meno di lui. Se sta così, sarà certamente protagonista".