DE LIGT: "Sono introverso. Felice di aver scelto la Juve"

20.07.2019 15:45 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
DE LIGT: "Sono introverso. Felice di aver scelto la Juve"

Mathijs De Ligt, centrale acquistato dalla Juventus, ha parlato ai microfoni del De Telegraaf. "Per natura sono un ragazzo introverso e modesto. So cosa è veramente Mino e riguarda solo la nostra relazione, non quello che pensano gli altri. Posso anche essere un difensore duro. E i negoziatori dei grandi club sanno come funziona in questo mondo e cosa può fare. Ecco perché, da giovane, ho trovato utile avere qualcuno accanto a me che sarebbe andato fino in fondo per me e si sarebbe occupato solo dei miei interessi. Ho visto con i miei occhi che questo è il caso. Quello che pensavo fosse vero. Penso che Mino sia il migliore nel mondo degli affari per gli agenti. Le reazioni arriveranno sempre e tutti i Paesi Bassi potranno avere la loro opinione, ma solo io so cosa fa Mino per me. Quando la gente dice che mi costringe ad andare in un club, devo solo ridere. Hanno un'opinione e io ho il mio pensiero, ma poi decido e dico "Fai le tue cose". Nei Paesi Bassi è strano che non si scelga il Barça. Sono molto felice di poter andare alla Juventus per l'apprezzamento. Ho guardato semplicemente l'immagine sportiva, del salario se n'è occupato Mino. Questo è il suo lavoro. Ma ovunque avessi firmato, probabilmente non mi sarei mai lamentato di questo".