CHIESA, CI SIAMO!

05.10.2020 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
CHIESA, CI SIAMO!
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

La Juventus ha chiuso per Federico Chiesa con un'operazione dilazionata nel tempo, in tre anni, in modo da impattare solo per due milioni nella stagione corrente, praticamente il prezzo di Rugani, con ingaggio pagato con la cessione gratuita di Douglas Costa, che nell'immaginario Juventino potrebbe essere l'elemento capace di pagare la seconda rata per il giocatore della Fiorentina.

La Juventus voleva il calciatore della Fiorentina e lo pagherà in tre stagioni, alla fine cinquanta milioni, giusto o sbagliato che sia praticamente l'importo che ha pagato l'Inter per Barella. Uno sforzo ovvio, in questa situazione di mercato ma anche una dimostrazione di fiducia verso il calciatore gigliato. 
Con lui, Andrea Pirlo ottiene un'alternativa in più sulla fascia, meno incisivo di Douglas Costa magari ma più affidabile caratterialmente e fisicamente visto che il brasiliano negli ultimi anni ha dato dimostrazione di scarsa continuità di rendimento ed è stato più volte in infermeria o altrove che in campo, al punto che Allegri due anni fa si chiedeva dove fosse finito. Oltre a questo Douglas Costa, sarà anche un potenziale campione ma a livello umano ha dimostrato qualche pecca con in like all'esonero di Maurizio Sarri, uno dei pochi allenatori che lo aveva sempre difeso. 
La Juventus avrebbe perso qualcosa se fosse stato il Douglas Costa del primo anno, quello dei successivi è stato una comparsa. Da notare, che i bianconeri potrebbero aver imparato la lezione, attenzione ai contratti onerosi e lunghi, mai farne troppi per non finire schiavi come nella situazione del brasiliano. 
Chiesa con questa dilazione ci sembra un buon colpo, vedremo se sarà l'ultimo. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve