ATTACCO, POCHI GOL ED UNA CERTEZZA

03.12.2019 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ATTACCO, POCHI GOL ED UNA CERTEZZA

Un attacco che deve assolutamente migliorare quello della Juventus con un rendimento offensivo che sta calando progressivamente anche in base al numero di occasioni create.

Il direttore Paratici pensa che non è un momento difficile: “Come sapete è stato fuori per un periodo e dobbiamo ringraziarlo perché si è sempre messo a disposizione del mister, anche in una condizione non ottimale. Non si è potuto allenare per un piccolo periodo, è normale che abbia alcuni momenti di non forma ottimale".

Con il Sassuolo sono arrivati due gol però non possono bastare quando hai un potenziale che comprende Higuain, Dybala, Cristiano Ronaldo e centrocampisti che in teoria qualche gol dovrebbero farlo.

Oggi come oggi il reparto offensivo sembra rimanere molto sulle spalle di Paulo Dybala, il giocatore più in forma, quello che sta facendo la differenza, elemento che si è visto anche con il Sassuolo, quando è entrato ha sicuramente dato un contributo non banale.

Sembra il miglior Dybala, servirà la vera Joya sabato, in una partita difficile, potenzialmente della svolta in classifica considerando che ora la Juventus si trova un punto sotto e con l’Inter che gioca in casa contro la Roma, una gara non impossibile. 

La sfida dei bomber contro Immobile, poi rende tutto più interessante, servirebbe la versione dell’argentino simile a quello di due anni fa contro la Lazio quando fu decisivo con una delle giocate più belle della sua carriera bianconera capace di regalare tre punti in una sfida che valeva molto e che alla fine portò dei punti fondamentali per lo scudetto.

La sfida di sabato sera sarà da scudetto e non di quelle partite che puoi sbagliare, quelle partite che segnano una stagione.

Quest’anno l’Inter è molto competitiva ed in crescita e con grande fame, ci vorrà una partita con gli occhi della tigre, quelli che quest’anno la Juventus non ha mostrato in tutte le partite, soprattutto nella fase offensiva. Servono più gol è una certezza: il miglior Dybala.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve