Pogba, Capua a RBN: “Per questi infortuni in genere s'interviene subito. Tempi? Al Mondiale ci sarà”

06.09.2022 18:02 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Pogba, Capua a RBN: “Per questi infortuni in genere s'interviene subito. Tempi? Al Mondiale ci sarà”
TuttoJuve.com

Non si placano le polemiche sulla retromarcia di Pogba legata all'infortunio al ginocchio. Dopo aver svolto per oltre un mese la terapia conservativa, il giocatore ieri si è sottoposto ad intervento chirurgico. Resta da capire se non si potesse decidere subito per l'operazione e quando il centrocampista tornerà a disposizione. Sull'argomento, in ESCLUSIVA a Fuori di Juve è intervenuto il Prof. Pino Capua, chirurgo ortopedico e componente della Commissione medica della Figc.

Innanzitutto, Capua spiega il tipo di operazione cui si è sottoposto Pogba: ”Io parlo rispetto a quello che leggo, non ho visto l'atleta, le risonanze effettuate e gli esami radiologici, quindi devo attenermi alle informazioni dei media. Lui ha avuto una lesione al menisco esterno dell'articolazione del ginocchio. Quest'ultimo, oltre ai legamenti contiene due menischi, uno interno (mediale) e un altro esterno, sono dei cuscinetti che fanno da ammortizzatori tra il femore e la tibia. Nel caso di Pogba va fatto un chiarimento. Si è parlato della lesione del menisco esterno e questo in realtà è più complesso rispetto all'altro. Per i motivi spiegati sopra non sono in grado di definire l'entità della stessa lesione. Immagino ci siano state una serie di consulenze in funzione della scelta da fare, 43 giorni fa si decise per la terapia conservativa”.

Ascolta il podcast integrale