Perrone: “Rabiot no alla linea dura. Su Paredes e Depay. Infortuni? Nessun complotto”

18.08.2022 18:11 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Perrone: “Rabiot no alla linea dura. Su Paredes e Depay. Infortuni? Nessun complotto”

La questione Rabiot sta condizionando il mercato. Complice la richiesta esosa della madre agente, il francese non è andato al Manchester United. Alla sua partenza era originariamente legato l'arrivo di Paredes. Solo un rallentamento invece per Depay che, salvo ribaltoni, dovrebbe vestire bianconero. Domani presentazione ufficiale di Kostic, probabile l'esordio da titolare contro la Sampdoria. Gli infortuni. Tanti argomenti nell'intervento in ESCLUSIVA a Fuori di Juve del giornalista e scrittore Roberto Perrone.

Sulla vicenda Rabiot molti tifosi chiedono alla società la linea dura, diverso invece il parere di Perrone: “E' vero che Rabiot pesa molto sul bilancio della Juve, in generale è uno dei parametri zero della seconda fase che non ha reso rispetto ad alcuni del passato come Pirlo e Pogba. In ogni caso, se dovesse fallire il tentativo di cessione, deve allenarsi con la squadra ed essere disponibile all'occorrenza. Ricordo un caso del genere in passato con Grosso. L'ex difensore all'inizio del campionato era fuori dal progetto, salvo in seguito essere utilizzato. Insomma, se un giocatore non va via secondo me deve essere impiegato”.

Ascolta il podcast integrale