Collovati a RBN: “Cederei Morata. Icardi che pancetta! De Ligt? Se fa i capricci via e prendo Vlahovic”

04.01.2022 18:02 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Collovati a RBN: “Cederei Morata. Icardi che pancetta! De Ligt? Se fa i capricci via e prendo Vlahovic”
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

In attesa della sfida di giovedì contro il Napoli, domina il mercato in casa Juve. Dal possibile addio di Morata, al nuovo centravanti. I casi De Ligt e Dybala. Questo ed altro nell'intervento in ESCLUSIVA a Fuori di Juve di Fulvio Collovati.

Questo il pensiero di Collovati su Morata e sul nome del possibile centravanti: ”Sono sempre stato critico quest'anno nei confronti della Juve. Io non impazzisco per Morata per cui non piangerei se lui andasse via. Peraltro è il giocatore che chiede la cessione, ma ormai siamo nella condizione in cui pur avendo le società sottoscritto un contratto pluriennale con il giocatore, se questo vuole andare via anzitempo non può più trattenerlo. Giusto quindi che la Juve dia il via libera per l'addio. Il problema è con chi sostituirlo. Vedere Icardi con quella pancetta da sessantenne, mi viene in mente che ci vorrà oltre un mese per rimetterlo in forma. Se fosse quello della Sampdoria o dei dei primi anni interisti affascinerebbe tutti, Allegri compreso. Scamacca è un giocatore di prospettiva, ma costa: la Juve è in grado di spendere 35/40 milioni di euro? Non lo so. A meno che non prendano profili tipo Aubameyang e Martial, a me non graditi. Io ridevo quando veniva criticato Ronaldo, l'unico che riusciva ad andare in doppia cifra. Ora chi c'è che ha segnato almeno 10 gol? Nessuno. Il primo giocatore bianconero nella classifica dei cannonieri è Dybala a quota 5. Questo non è da Juve se pensiamo ai bomber del passato come Trezeguet, De Piero, Higuain. Quindi sostituire Morata va bene, ma serve uno che segni. Vlahovic sarebbe il più adatto”.

L'intervento integrale nel podcast