Caputi a RBN: “Posizione Juve aggravata dall'Inchiesta sulla cessione di Ronaldo. Su Allegri..."

03.12.2021 18:21 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Caputi a RBN: “Posizione Juve aggravata dall'Inchiesta sulla cessione di Ronaldo. Su Allegri..."
TuttoJuve.com

L'indagine sulla cessione di Ronaldo rende più ancora più complicata l'inchiesta Prisma. Sul fronte sportivo la squadra di Allegri domenica affronterà il Genoa allo Stadium. Del delicato momento che stanno vivendo i bianconeri parla in ESCLUSIVA a Fuori di Juve il giornalista Massimo Caputi, consulente della Comunicazione del Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali.

Questo il pensiero di Caputi sulla vicenda giudiziaria: “Bisogna aspettare l'esito delle indagini. Fino a prova contraria non si può condannare nessuno in via preventiva. Quello delle plusvalenze è un fenomeno che da sempre caratterizza il nostro calcio, tante società hanno utilizzato questo sistema. Ci sono plusvalenze normali e altre meno. Bisogna capire quanto abbiano inciso a livello finanziario. Quando c'è di mezzo la Juve la cosa è eclatante”. Il giornalista poi dice la sua sulla nuova indagine relativa a Ronaldo: “Credo che questa ulteriore indagine peggiori la posizione della Juve. Si tratta di una cessione importante, conosciamo il valore economico di Ronaldo. Tutto deve essere analizzato con cura. Quando si parla di Juve si sa che tutto viaggia all'ennesima potenza. Per certi versi è un caso clamoroso. Questa famosa carta che viene cercata dagli inquirenti rappresenta un elemento che pesa in queste indagini, considerando che potrebbe essere convocato anche l'agente del portoghese Mendes per essere ascoltato”.

L'intervento integrale nel podcast