LETTERA DEL TIFOSO Luca: "Firenze e le brutte sensazioni"

17.09.2019 13:53 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LETTERA DEL TIFOSO Luca: "Firenze e le brutte sensazioni"

La Juve ha iniziato la stagione con due vittorie (di cui una in uno scontro diretto) eppure è bastato un pareggio su un campo ostico e difficile come Firenze per far rumoreggiare il popolo bianconero. Perchè? Tutto dipende da un'estate deludente. L'arrivo di Sarri e il mercato bloccato hanno instaurato un clima di incertezza a cui ha dato una spallata anche l'arrivo,e  il buon avvio, dell'ex "amico" Conte sulla panchina nerazzurra. Si è passati dagli ottimi 65' col Napoli (offuscati poi dagli assurdi restanti 25) ai 90' deludentissimi contro la Fiorentina. Eppure, l'undici iniziale era più o meno quello. Eppure, quell'Higuain che sembrava rinato con un gran gol, solamente 90' è sembrato quel centravanti "bollito" che non siamo riusciti a "sbolognare". Insomma, montagne russe di giudizi dopo sole tre gare. Calma. Ci vuole calma. Anche per chi, come me ad esempio, non ha ben digerito l'arrivo di Sarri e del Sarrimo, per chi crede che si potesse gestire diversamente il mercato. Sia

mo solo all'inizio, il tecnico merita tempo e già Madrid credo sarà importante per capire se la squadra avrà una reazione come sempre accaduto negli ultimi anni sia con Conte che con Allegri.A me girano di più le scatole per gli infortuni, quelli sì rimasti invariati dagli anni scorsi e decisivi lo scorso anno per la nostra campagna europea. Qui veramente dobbiamo sperare in un cambiamento e intanto accendiamo un cero. Per il resto calma...magari De Ligt e Bonucci troveranno in Demiral un solido alleato per non far rimpiangere il Chiello, Danilo tornerà quello del Porto (e lo facesse anche AlexSandro non sarebbe male), Ramsey e Rabiot daranno nuova verve al centrocampo, Dybala troverà finalmente posto, Higuain segnerà gol pesanti e Bernardeschi tornerà ad essere un giocatore di calcio più che una figurina per riviste patinate...dai dai...

Luca