L'"INTRUSO" - JUVE, UN CASO SPINOSO ED UNO DA RISOLVERE

19.11.2019 21:52 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'"INTRUSO" - JUVE, UN CASO SPINOSO ED UNO DA RISOLVERE

Per Maurizio Sarri non è facile gestire la rosa, una rosa numerosa e di grossa qualità che sicuramente è tra le migliori a livello europeo. I grandi numeri, però, spesso mettono in difficoltà gli allenatori ed è questo il caso di Maurizio Sarri che si è trovato a gestire alcune situazioni non facili.

CASO MANDZUKIC -  il caso Mandzukic è sicuramente uno dei più spinosi, con il croato che è finito dopo un paio di rifiuti estivi ed il mancato accordo sul Qatar, fuori rosa. Una scelta molto coraggiosa da parte della Juventus e forse un pò avventata perchè ha privato si la possibilità di creare un caso nello spogliatoio, però contestualmente, si è creato un deprezzamento del calciatore.

Difficilmente i bianconeri riusciranno a piazzare sul mercato Mario Mandzukic ad un prezzo interessante, al di sopra dei 5 milioni di euro, un peccato, visto che in estate il valore del numero 17 era di almeno dieci milioni.

Ora la situazione è molto più complessa ed a gennaio le offerte saranno più basse, il calciatore si allena da solo e la situazione non è semplice.

Non è semplice, nemmeno per quanto riguarda il centrocampista della Juventus, Emre Can: "Sono un ragazzo ambizioso che vuole sempre competere ai massimi livelli, ma sto imparando da questo momento difficile in cui le cose non stanno andando come speravo. Non ho giocato nemmeno una partita dall'inizio e non posso essere contento ma non mi farò abbattere, continuerò a lavorare su me stesso. Vado in palestra prima o dopo gli allenamenti, sto facendo sessioni extra per farmi trovare pronto".

Il tedesco è rimasto fuori dalla lista Champions, sta cercando di recuperare posizioni ma non è facile, non è un caso spinoso ma è sicuramente una criticità da gestire bene perchè si tratta di un patrimonio della Juventus da non deprezzare.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve