ESCLUSIVA TJ - Guido Onor: "Juve-Lazio? Ecco cosa mi aspetto. Rinnoverei Dybala e Ronaldo. Scudetto? L'Inter è la più forte, ma..."

04.03.2021 11:30 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Guido Onor: "Juve-Lazio? Ecco cosa mi aspetto. Rinnoverei Dybala e Ronaldo. Scudetto? L'Inter è la più forte, ma..."
TuttoJuve.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Riguardo all'imminente Juventus-Lazio, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Guido Onor, ex calciatore tanto bianconero (1967-1968), quanto biancoceleste (1968-1969).

Che tipo di match ti aspetti?

"Un partita aperta. Non credo che il non aver giocato contro il Torino possa aver avvantaggiato la Lazio in termini di eventuale riposo acquisito: di fronte ci sarà una Juventus rilanciata dalla vittoria contro lo Spezia, che giocherà per vincere".

Come commenti, sin qui, l'andamento stagionale della Lazio?

"Questa Lazio non mi dispiace. Secondo me è stata spesso anche sfortunata. C'è tutto il potenziale per trminare positivamente la stagione. Certo è che Lotito dovrebbe avere maggiore coraggio sul mercato".

Quali sono i giocatori maggiormente temibili della Lazio, a tuo parere?

"Ci sono giocatori sopra la media. A parte Immobile, secondo me anche il cnetrocampo è ben costruito. Reputo inoltre Correa un ottimo giocatore".

Come giudichi, sin qui, il lavoro di Pirlo?

"Secondo me si è trovato dentro qualcosa di più grande di lui. I senatori lo stanno aiutando e, pian-piano, si stanno vedendo buone cose".

Qual è il tuo giudizio sul centrocampo bianconero?

"Non si riesce a decifrare bene il centrocampo. Arthur non lo abbiamo praticamente mai visto. McKennie è bravo, ma bisogna ancora trovare la formula giusta".

Rinnoveresti il contratto a Dybala?

"Sì: la Juve lo deve rinnovare e deve puntare su di lui. E' stato sfortunato: ha avuto prima il Covid, poi un altro virus e - dopo - di nuovo due-tre infortuni molto destabilizzanti".

Rinnovo plausibile anche per Cristiano Ronaldo?

"Assolutamente sì. Bisognerebbe rinnovare il contratto a Ronaldo: è troppo importante, anche a livello di carisma interno al gruppo".

A proposito di carisma e presenze importanti dentro il gruppo: Buffon ha dichiarato che smetterà entro il 2023...

"Sì, però è come se non smettesse, perchè tanto rimarrà in società. La Juve non deve preoccuparsi".

Qual è la tua chiave di lettura rispetto alla corsa scudetto?

"Secondo me l'Inter è avanti ed è la squadra più forte. Il Milan e la Juve possono ancora giocarsela. Vede, invece, tagliate fuori Roma e Lazio".

Si ringrazia Guido Onor per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.