ESCLUSIVA TJ - Bertozzi (ESPN Brasil) su Kaio Jorge: "Prestito buona possibilità, così può ambientarsi in Serie A. Arthur merita più spazio nella Juve, su Bruno Guimaraes..."

26.01.2022 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Bertozzi (ESPN Brasil) su Kaio Jorge: "Prestito buona possibilità, così può ambientarsi in Serie A. Arthur merita più spazio nella Juve, su Bruno Guimaraes..."
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il collega di "Espn Brasil" e molto vicino alle vicende del calcio italiano, Leonardo Bertozzi, per parlare approfonditamente del momento di Kaio Jorge e non solo:

Vlahovic è sempre più vicino a vestire la casacca della Juventus, sei rimasto sorpreso? Ora si può puntare davvero alla Champions? 

"Non direi sorpreso, perché era ormai nota la volontà di Vlahovic di vestire la casacca juventina. Lo dimostra il fatto che ha sempre rifiutato altre ipotesi. A soli 21 anni fa molta impressione: forte, dinamico e con un sinistro micidiale. Sicuramente fa alzare il livello del reparto in una squadra che ha limiti offensivi evidenti, arrivando anche a non calciare una volta in porta contro il Milan. Per la Champions ci vorrà molto di più sotto il punto di vista del gioco di squadra e non vedrei la Juve come favorita per la vittoria finale. Peró sicuramente aumenteranno le possibilità di arrivare in fondo con l'arrivo di Dusan".

Con l'arrivo di Vlahovic, potrebbe andare via un attaccante. A tuo parere sarebbe l'occasione perfetta di Kaio Jorge di andare in prestito?

"Con questo tipo di competizione interna, penso sia una buona possibilitá per lui quella di andare a giocare con più continuità. Cosí diventa più semplice anche il suo adattamento in Serie A".

Kaio avrebbe meritato più possibilità di giocare? O Allegri lo sta gestendo bene?

"L'ho sempre visto come un acquisto a medio-lungo termine, una occasione di mercato per un giocatore che stava andando in scadenza. Creare su di lui delle aspettative precoci potrebbe essere stato un problema. È ancora molto giovane". 

Ad Arthur conviene rimanere alla Juventus oppure andare a dimostrare le sue qualità in Premier per guadagnarsi la nazionale? Che ne pensi?

"Dipenderà sempre da quanto spazio gli verrá offerto. Nelle ultime partite ha anche fatto bene, dimostrando di meritare piú spazio in una squadra che tante volte possiede difficoltá a manovrare. Oggi non é una prima scelta nella Seleção, e lo sa che solo giocando regolarmente potrá riprendere un ruolo importante per Tite".

Conosci bene Bruno Guimaraes? Sarebbe il centrocampista giusto per la Juve?

"Le grandi qualità di Bruno si intravedevano già dall'inizio, era pronto per andare in Europa e fare bene. Sicuramente vi ricorderete il suo debutto in Champions con il Lione, proprio contro la Juve, e lí dimostrò di essere molto a suo agio a questi livelli. Chi lo vuole dovrà fare in fretta, perchè più tempo passa e più aumenterà la concorrenza per acquistarlo".

Si ringrazia Leonardo Bertozzi per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.