Cornacchia: "Uno per reparto andrà via. Icardi ha promessa con Juve"

19.08.2019 16:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Cornacchia: "Uno per reparto andrà via. Icardi ha promessa con Juve"

Il collega Filippo Cornacchia, ha parlato di Juventus ai microfoni di Radio Sportiva. "Tralasciando l'intoccabile Cristiano Ronaldo, almeno uno tra Mandzukic, Higuain è Dybala è di troppo, almeno due con una nuova entrata come Mauro Icardi. E' un rebus che va avanti da mesi, ma credo che nelle prossime 48 ore si capirà già molto. Icardi ha un promessa con la Juve da alcuni mesi, ma pure un ultimatum del Napoli che entro mercoledì vuole una risposta. Icardi deve decidere se rischiare fino in fondo con la Juve o cambiare i programmi e accettare il Napoli. Si sta un po' riducendo il mercato della Juventus al fatto che debba sfoltire la rosa e che con la chiusura del mercato inglese stia incontrando delle difficoltà, dimenticando i colpi Rabiot, De Ligt e Ramsey. Come tutti i grandissimi club che hanno grandi giocatori con stipendi grandissimi, per la Juventus non è facile vendere, perché sono poche le squadre che possono permettersi certi stipendi. Io sono convinto che almeno uno per reparto, come Daniele Rugani, Matuidi o Emre Can e Dybala, andrà via. Per la Joya occhio al PSG. Tuchel ieri è stato abbastanza chiaro: vuole un sostituto prima che Neymar vada via. Su Sami Khedira non sono stupito, lo è chi non lo conosce. E' un giocatore di un livello superiore: lo dimostra che ha giocato sempre con Mourinho, Ancelotti ed Allegri. A logica dovrebbe uscire Matuidi, ma il calciomercato non è fatto di logiche e allora peserà l'offerta migliore".